Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.640.755
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 13 maggio 2021 alle 09:33

Pallamano Molteno: sfida interna contro Trieste

Una sfida salvezza, in un match che per il Salumificio Riva Molteno ha come obiettivo quello di continuare il percorso di crescita ampiamente dimostrato nel girone di ritorno. Il campionato della Serie A Beretta di pallamano offre, nel fine settimana, gli incontri validi per la dodicesima giornata di ritorno con la formazione del Salumificio Riva Molteno che affronterà sabato sera alle ore 20 al PalaSangiorgio la compagine friulana del Trieste, formazione che arriva da una vittoria importante in ottica salvezza grazie al successo interno contro Alperia Merano. Il coach Ilic, alla vigilia di questa sfida contro il Molteno, ha espressamente dichiarato sui canali social della società che “ogni partita da qui sino alla fine sarà importante, come i punti che cercheremo di ottenere, sentiamo la salvezza più vicina”.



Ospiti che hanno quattro punti di vantaggio sulla terz’ultima. Per Molteno rimangono quattro partite decisive di cui tre scontri diretti, il primo dei quali appunto contro Trieste. La squadra lecchese ha dimostrato un'ottima condizione fisica, con il gruppo gestito egregiamente da coach Onelli anche nell'ultimo incontro di Conversano. La situazione in classifica non aiuta, ma di certo la squadra darà filo da torcere in tutte le sfide che affronterà sino alla fine del campionato, per poter conquistare più punti possibili.
Sentiamo ora la presentazione del match dal tecnico Salvatore Onelli: "Trieste è una squadra in salute e in fiducia. Hanno raggiunto una certa solidità in fase sia di attacco che di difesa e soprattutto sono molto esperti. Noi non possiamo più permetterci di perdere punti, anche se sappiamo che potrebbe non bastare vincerle tutte. Ma abbiamo l’obbligo, e lo faremmo, di provare fino alla fine. Abbiamo lavorato per migliorare l’intensità difensiva e sono certo che faremo una grande gara. Lo dobbiamo anche ai nostri tifosi".
La partita verrà trasmessa in diretta streaming sabato sera alle ore 20 sui canali di Eleven Sport.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco