• Sei il visitatore n° 339.178.866
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 21 maggio 2021 alle 11:31

Casatenovo, Covid: tre classi di capoluogo in quarantena. Previsti test salivari con Ats

La scuola primaria di Via Giovenzana
I numeri dei contagi da Coronavirus scendono in Italia e anche in Lombardia, ma non si può certo dire che l'emergenza sanitaria sia già un lontano ricordo. Lo dimostra (anche) la situazione di alcune scuole del territorio, fra le quali ad esempio quella di Casatenovo.
Sono attualmente tre infatti, le classi della primaria di Via Giovenzana (capoluogo) poste in quarantena, con l'attivazione della didattica a distanza, dopo l'esito positivo del tampone al quale si sono sottoposti soggetti entrati in contatto con alunni e personale.
Come da prassi le situazioni delle singole classi sono monitorate da Ats Brianza che ha lanciato di recente una campagna finalizzata allo screening salivare. L'istituto comprensivo casatese si è reso disponibile ad ospitare questo percorso, tanto che nei prossimi giorni si procederà al monitoraggio sugli alunni le cui famiglie hanno fornito l'assenso. Si tratta di test molecolari eseguiti su campione di saliva per la diagnosi di Covid-19, i cui risultati si sono rivelati sino ad oggi più che soddisfacenti. Come ha annunciato il dirigente scolastico dr.Ettore Melchionna nella circolare inviata agli alunni dei plessi interessati (asilo di Valaperta, primaria di capoluogo e medie) gli operatori di Ats Brianza si recheranno a scuola per effettuare lo screening già nella prossima settimana.
''Il suo facile utilizzo nella attività di sorveglianza dei contatti di un caso, in particolare nella scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, consente di coinvolgere nell'indagine epidemiologica anche classi non direttamente interessate dalla presenza di casi Covid-19, in particolare quando sono presenti nella scuola più sezioni coinvolte, cosa che potrebbe comportare la chiusura dell'intero plesso scolastico. La verifica della negatività al test di tutti gli alunni delle classi non interessate dai casi potrebbe in questo modo consentirne la prosecuzione dell'attività didattica in presenza'' fanno sapere da Ats Brianza.
La scuola primaria di capoluogo non è l'unica di Casatenovo alle prese con i contagi da Coronavirus. Nei giorni scorsi una classe seconda dell'istituto Graziella Fumagalli - scuola superiore con sede in Via Misericordia - era stata posta in quarantena per la medesima ragione, con la conseguente attivazione della didattica a distanza.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco