Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.329.085
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 21 maggio 2021 alle 15:58

UILM il 1° sindacato da Catra (Missaglia) e Alunext (Sirone)

Nuove soddisfazioni per la UILM Lario: alle recenti elezioni per le RSU che si sono svolte in due aziende del territorio lecchese, il sindacato ha fatto il pieno di voti diventando la prima forza sindacale in entrambe le realtà industriali.
E' il caso della Alunext di Sirone, joint venture per la fornitura di componenti e sistemi per powertrain e chassis costituita in seno all'alleanza tra Costamp Group e Streparava. In questo sito, a pochi mesi dalla nascita, si apre la procedura RSU. La UILM si presenta per la prima volta nella sfera Costamp ed è subito primo il sindacato con 21 voti contro i 14 della Fim Cisl.
Eletti i candidati della Uilm Diuof Abdolaye e Kany Drea.
"Il primo nostro compito è portare al centro le questioni del lavoro e dei diritti dei lavoratori" ha sottolineato il segretario provinciale Enrico Azzaro. All'indomani del successo in Alunext, la Uilm Lario ha ottenuto un altro importante risultato alla Catra di Missaglia, azienda leader dell'automotive con 172 addetti: su 135 votanti tra i lavoratori, 88 hanno votato la lista della Uilm, contro i 34 voti ottenuti dalla Fiom.
Eletti per la Uilm i referenti sindacali Camara Essa, risultato in assoluto il più votato tra i candidati, e Stefano Confalonieri. "Risultati che danno valore e ragione del nostro modo di operare sul territorio - aggiunge il segretario Azzaro - ed è ulteriormente significativo che, in entrambe le aziende, lavoratori stranieri abbiano scelto di candidarsi portando la nostra organizzazione ad esser la prima in quelle fabbriche. Tutto questo fa comprendere come i lavoratori vedano nella Uilm un sindacato di ascolto, di servizi ma soprattutto di tutela dei diritti".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco