Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.324.363
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 30 maggio 2021 alle 11:17

Viganò: il marciapiede in via Marconi si potrà completare



Il marciapiede di via Marconi a Viganò sarà finalmente completato, e si provvederà nei prossimi mesi ad avviare i lavori per aggiungere il pezzo fino ad ora mancante che agevolerà il passaggio dei pedoni.
La possibilità di poter intervenire si è realizzata di recente dopo che l'Istituto Diocesano per il sostentamento del Clero, proprietario degli 85 metri quadri che racchiudono anche il pezzo mancante del marciapiede, ha deciso di vendere al Comune tale porzione di territorio per permettere di portare a termine un'opera molto importante per la collettività. Una volta terminato, infatti, il marciapiede consentirà ai pedoni di poter raggiungere le proprie residenze, ai bambini e ai volontari del Piedibus di transitare in sicurezza e ai passeggiatori di poter accedere al percorso che porta al Parco del Curone, permettendo il passaggio anche con carrozzine e passeggini. Lo stesso Istituto Diocesano si è poi reso disponibile a cedere al Comune anche due aree di propria proprietà all'ingresso del cimitero nuovo dove negli anni è stata realizzata la strada di accesso al sito su una porzione di 25 metri quadri. Infine, l'istituto ha deciso di cedere gratuitamente al Comune anche un'altra area di 125 metri quadri sulla quale però la volumetria di costruzione rimarrà in capo all'istituto ma la proprietà diverrà parte del patrimonio comunale. Per una spesa totale di 1650 euro, il sindaco Fabio Bertarini ha definito l'intervento piccolo ma molto significativo per la comunità di Viganò oltre che necessario per regolarizzare la questione del demanio in quell'area.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco