Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.330.901
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 05 giugno 2021 alle 17:53

Casatenovo, Fumagalli: lunedì 7 l'Europa arriva...a scuola


Si terrà lunedì prossimo, 7 giugno, la giornata conclusiva del progetto Epas (European Parliament Ambassador School) l'iniziativa del Parlamento europeo indirizzate alle scuole di istruzione superiori di 2° grado, promossa per far conoscere le istituzioni comunitarie, con particolare riferimento al ruolo e al funzionamento del Parlamento europeo e sensibilizzare la consapevolezza delle nuove generazioni alla cittadinanza europea.
L'istituto Graziella Fumagalli di Casatenovo ha partecipato per la prima volta al progetto essendo stata selezionata tra le cinquanta scuole italiane ammesse al progetto. Tra le scuole statali della regione Lombardia, l'istituto presieduto dal dirigente Renzo Izzi, è stata l'unica scuola ammessa.
Gli studenti coinvolti nel progetto hanno partecipato a diversi webinar focalizzati sia sul percorso storico che ha portato alla nascita della Comunità europea prima e dell'Unione europea dopo, sia sul rispetto dei diritti umani con particolare riferimento all'uguaglianza di genere. Nei diversi incontri i ragazzi hanno avuto modo di interagire con gli europarlamentari italiani ed europei e di approfondire da vicino delle tematiche diffuse sui social network e sugli organi di informazione.
Lunedì si terrà la tappa conclusiva di questo percorso iniziato a febbraio, in collaborazione con l'associazione ItaliaCamp, partner dell'iniziativa lanciata annualmente dal Parlamento europeo) che ha visto attivamente coinvolti gli studenti e i docenti referenti del progetto, i professori Carmen Mazzullo, Pio Bovenzi e Giambattista Marotta.
All'evento finale, il cui inizio è fissato per le ore 11.30, parteciperanno il Prefetto di Lecco, Castrese De Rosa, gli onorevoli Angelo Ciocca, Pietro Fiocchi e Laura Ferrara, il professor Giovanni Pasquini, Aziz Sawadogo, presidente regionale della Gioventù Federalista Europea, Chiara Landolfo, responsabile dell'ufficio di Milano del Parlamento europeo, Francesca Margheriti, referente del progetto per l'associazione ItaliaCamp.
La cerimonia d'apertura prevede la scopertura della targa del Parlamento europeo e successivamente, un dibattito alla presenza degli europarlamentari, degli studenti e dei relatori invitati.
Al termine è prevista una degustazione nelle "isole del gusto", tra i tavoli imbanditi con piatti etnici preparati dagli studenti del Fumagalli coinvolti nel progetto Epas, che hanno ideato la loro elaborazione all'insegna del tema dell'integrazione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco