Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.898.768
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 08 giugno 2021 alle 11:07

Barzago: il sindaco informa su Covid, vaccini e centri estivi

I vaccinati nel Comune di Barzago sono ormai andati oltre il 50% della popolazione, superando così la media della provincia di Lecco, a dirlo è stato lo stesso sindaco Mirko Ceroli nell'ultimo comunicato alla cittadinanza.
Secondo infatti i più recenti dati aggiornati al 6 giugno, coloro che hanno ricevuto la prima dose sono 944, mentre coloro che hanno già fatto il richiamo con la seconda dose sono 435. Sul totale da vaccinare, come programmato da ATS Brianza, ossia 2048 cittadini, la percentuale che ha ricevuto la prima dose sale quindi al 56,79 %, superando la media della Provincia pari al 56,69 %.
La situazione dei contagi invece, rispetto alla settimana scorsa, è incoraggiante perché i casi positivi accertati sono fermi a 2 e riguardano i più giovani (alunni e studenti). Sono altresì coinvolti altri 3 giovani concittadini, posti in quarantena in via precauzionale, come "contatto stretto" di compagni di classe. Il ritorno alla normalità sembra quindi sempre più vicino, e difatti il Comune ha già dichiarato che se la diffusione della pandemia resterà sotto controllo, se le vaccinazioni continueranno ad aumentare, se si continuano a rispettare le norme basilari anti-contagio e se, soprattutto, non ci si farà cogliere da un eccessivo entusiasmo, si potranno creare le condizioni per organizzare, anche a Barzago, i primi eventi estivi che offriranno a tutti una ritrovata socialità. Sono già stati calendarizzati alcuni eventi culturali ed altri sono in fase di programmazione e come sempre i referenti dei gruppi, delle associazioni, della comunità pastorale e dei gestori dei locali troveranno nell'Amministrazione comunale il supporto e le condizioni per organizzare al meglio ed in sicurezza i propri eventi.
Ai due centri estivi presso il Centro Ippico Pegaso (località Costa d'oro) e presso "Villa Zita", località Peltraio, si aggiunge il Summer Camp Volley, organizzato dal Volley Team Brianza, al quale la giunta ha concesso il patrocinio per consentire l'utilizzo gratuito di tutti gli spazi del centro sportivo (palestra, padiglione della struttura feste, campo di calcio in sintetico). Il Camp è rivolto alle bambine e alle ragazze nate dal 2007 e al 2015, si svolgerà dal 5 al 30 luglio e la partecipazione è vincolata alla prenotazione on-line al seguente link.
Continuano poi le prenotazioni per l'utilizzo del campo di calcio in erba sintetica nel rispetto delle normative anti Covid-19. Si ricorda che per i minori di anni 18, residenti a Barzago, l'utilizzo è gratuito, mentre per i non residenti e per i maggiorenni si applicano le tariffe vigenti. In ogni caso è necessario prenotarsi con un certo anticipo (almeno 3-4 giorni) contattando gli uffici comunali (telefono o e-mail).
Infine, il Centro estivo "Hurrà" nato dalla collaborazione tra Comunità Pastorale e Comune è stato presentato alle famiglie nella serata del 31 maggio e le iscrizioni sono dunque aperte. Le preadesioni fanno credere in un aumento di richieste rispetto allo scorso anno, al punto di raggiungere la capienza massima stabilita dalle normative anti-Covid.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco