Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.892.583
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 10 giugno 2021 alle 16:34

Nibionno: festa per Angelo Papia che il 12 sarà ordinato prete

don Angelo Papia
La parrocchia dei santi Simone e Giuda di Tabiago è in festa per l'ordinazione presbiterale di don Angelo Papia. Il programma, che durerà un paio di settimane includendo così la festa patronale di Nibonno, è già incominciato mercoledì 9 giugno con le messe in parrocchia che verranno celebrate anche questa sera e domani.
Sabato 12 giugno si potrà seguire, in streaming sul canale diocesano Chiesa TV (canale 195), la cerimonia di ordinazione presbiterale in duomo a Milano. Seguirà, poi, l'accoglienza di don Angelo e la solenne benedizione in Parrocchia: il suo arrivo sarà accompagnato dal suono delle campane a festa.
La grande festa è attesa però per domenica 13 giugno, quando ci sarà la festa vera e propria. Alle 9.45 don Angelo verrà accompagnato per le vie del paese, mentre alle 10 è previsto il saluto del sindaco e della comunità parrocchiale sul sagrato della chiesa. Seguirà quindi la prima messa solenne celebrata da don Angelo. Dalle 15.30 ci sarà un pomeriggio di canti, immagini e testimonianze mentre alle 20.30 si concluderà con la compieta che verrà recitata sul sagrato e la successiva benedizione al paese.
Mercoledì 16 giugno alle 20.30, don Angelo celebrerà una nuova messa. Comincerà poi il programma della festa patronale dei santi Gervaso e Protaso. Sabato 19 giugno, alle 18, ci sarà la messa in chiesa a Nibionno, celebrata da don Angelo. Una nuova celebrazione ci sarà domenica 20 giugno alle 10.30. Alle 20.30, infine, la compieta che verrà recitata sul sagrato con la successiva benedizione al paese.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco