Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 277.326.883
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 11 giugno 2021 alle 13:55

Molteno, il sindaco sugli utili di LRH: ''Fare gli interventi che servono''

Il sindaco Chiarella
Perchè non utilizzare gli utili di bilancio per provvedere all'asfaltatura delle strade? È quanto ha proposto il sindaco di Molteno, Giuseppe Chiarella, nel corso dell'assemblea di Lario Reti Holding (LRH), gestore del servizio idrico nell'intera provincia di Lecco. L'altra sera la società ha infatti approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020. L'utile ammonta a 3.000.000 euro: la società ha proposto la suddivisione dei dividenti tra i soci. In merito a questo punto il primo cittadino ha scelto una linea di astensione - insieme al sindaco di Lomagna, sebbene per altri motivi - esprimendo le sue motivazioni.
"Dopo lavori alle tubature in alcune vie del paese, sto aspettando da un anno le asfaltature. Ci avevano annunciato un invertendo in primavera che è la da venire. Ho quindi chiesto di non ripartire gli utili tra i soci ma di utilizzarli per sistemare le strade. A Molteno resta da completare un tratto di via Giovanni XXIII con lavori per circa 80.000 euro: questa strada inizia ad essere pericolosa. Si aggiungono poi via San Rocco, una parte di via Roma e una parte di Coroldo. Mi sono domandato: è il caso di dividere gli utili tra i soci quando ci sono ancora interventi da fare?".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco