• Sei il visitatore n° 361.794.774
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 14 giugno 2021 alle 09:48

Cassago: posticipata la TARI per le utenze non domestiche

Il consiglio comunale di Cassago Brianza ha rideterminato le scadenze delle rate della TARI per le utenze non domestiche. Le tre rate per il pagamento della TARI erano già state fissate per il 30 luglio, il 30 settembre e il 2 dicembre 2021. Tuttavia, sono intervenuti nell’ultimo periodo alcuni cambiamenti all’interno delle normative nazionali – previste in gran parte nel Decreto Sostegni Bis – che prevedono la possibilità che ci sia un’agevolazione per le utenze non domestiche che hanno particolarmente sofferto il nuovo periodo di quarantena affrontato nel 2021.


Da sinistra l'assessore Parravicini e il responsabile della ragioneria dr. Rigamonti

Per questo motivo, l’amministrazione cassaghese ha deciso di lasciare per le utenze non domestiche il pagamento delle sole rate del 30 settembre e del 2 dicembre. Mentre per le utenze domestiche rimangono valide le tre scadenze già stabilite. “Dal momento che probabilmente le agevolazioni che verranno concesse saranno simili all’ammontare della prima rata, abbiamo deciso di lasciare solo due rate per le utenze non domestiche, in questo modo andiamo ad offrire solo la prima rata”, ha spiegato l’assessore al bilancio Alberto Parravicini. L’amministrazione, a seconda dell’entità delle agevolazioni offerte dallo Stato, deciderà nei prossimi mesi in che modo intervenire per aiutare le utenze produttive che più delle altre hanno sofferto economicamente lo stato di isolamento. La rideterminazione ha incontrato l’approvazione di tutto il consiglio comunale, compreso Maurizio Corbetta, l’unico consigliere presente delle due minoranze.
M.Bis.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco