Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.915.314
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 15 giugno 2021 alle 18:47

Missaglia: inaugurato uno spazio riservato ai più piccoli in biblioteca, ''luogo di vita''

E' stato presentato questo pomeriggio il risultato dei lavori di restyling effettuati dal Comune di Missaglia all'interno della biblioteca intitolata a Francesco Cherubini. Uno spazio di vera e propria cultura che negli ultimi anni è stata al centro degli investimenti dell'amministrazione Crippa, con oltre 370mila euro stanziati per rimettere a nuovo la struttura.

Immagine di gruppo con i partecipanti all'inaugurazione del nuovo spazio in biblioteca

L'ultima novità riguarda la creazione di un'area bimbi nel piano seminterrato, che sino ad un decennio fa, ospitava l'ufficio tecnico e la sede della polizia locale. Oggi invece - grazie anche ai fondi regionali messi a disposizione post Covid - è stato ricavato uno spazio colorato e accogliente, fatto apposta per i bimbi e le loro famiglie. La zona verde è dedicata ai più piccoli, mentre in quella arancione trovano posto i libri per ragazzi. A completare il piano anche un locale ripostiglio e un piccolo bagno dotato di fasciatoio.

L'assessore Donatella Diacci e il sindaco Bruno Crippa. Sotto il taglio del nastro

''E' dal 2016 che investiamo sulla biblioteca'' ha affermato il sindaco Bruno Crippa durante la cerimonia informale svoltasi oggi pomeriggio, subito dopo il taglio del nastro. ''Siamo partiti con l'antisfondellamento dei soffitti per verificare che non ci fossero rischi trattandosi di un edificio datato. Poi abbiamo rinforzato la soletta al piano superiore, effettuato un intervento di efficientamento energetico e installato i rilevatori di fumo. Infine realizzato questo spazio bimbi. Ormai la biblioteca è un luogo di vita e uno dei posti più belli del nostro paese. Ora frequentatela'' ha aggiunto il primo cittadino ringraziando l'assessore alla cultura Donatella Diacci e la collega con delega all'istruzione Laura Pozzi, intervenute alla cerimonia. Un plauso è stato poi rivolto alle bibliotecarie Angela e Chiara e ai tanti volontari, ritenuti una risorsa preziosissima.

Nell'occasione il primo cittadino ha voluto anche mostrare il resto della struttura: il piano terra con il desk per l'accoglienza degli utenti dedicato al servizio prestiti, la narrativa per adulti e un piccolo spazio relax dove è possibile consultare riviste, fumetti e quotidiani, particolarmente apprezzato anche dagli utenti un po' più su con gli anni.

E poi il primo piano, con l'ampio spazio riservato ai ragazzi universitari che desiderano studiare in tranquillità e le salette con libri storici e tematici, ognuna delle quali porta il nome di una delle frazioni missagliesi: Contra, Lomaniga e Maresso. Come non citare infine, i gruppi di lettura, vero e proprio fiore all'occhiello per la biblioteca Cherubini.

Insomma, tanti servizi per accontentare le esigenze di tutti: mamme, papà, bambini e ragazzi.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco