Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.747.601
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 28 giugno 2021 alle 12:00

Maresso: per Gabriele Nino quinto posto ai nazionali di tennis tavolo

Un'altra bella soddisfazione per Gabriele Nino, lo studente di 11 anni residente a Maresso che da un paio di anni ormai, si sta cimentando nel tennis tavolo.
Nella giornata di sabato 26 giugno la promessa missagliese ha preso parte ai campionati italiani Fitet svoltisi a Terni, in Umbria, dopo aver disputato le selezioni regionali.

Gabriele immortalato durante il torneo nazionale

Gabriele rientrava fra i sessantaquattro migliori atleti d'Italia e nella categoria giovanissimi (dedicata agli sportivi nati fra il 2010 e il 2012) ha ottenuto il quinto posto. Dopo aver ''passato'' i primi gironi da quattro, sono iniziate le gare ad eliminazione diretta e per un soffio il maressese non ha agguantato la semifinale. Resta grande però la soddisfazione per lui che, allenato dal bulgaro Stefan Stefanov (fra i migliori tecnici su piazza), è riuscito in soli due anni a farsi notare, conquistando brillanti risultati. Evidente la sua crescita sportiva che lo ha portato in pochissimo tempo a scalare la classifica; basti pensare che sino a qualche mese fa occupava il 22esimo posto fra gli atleti della sua categoria.

Gabriele con lo staff tecnico e a destra papà Marco Nino

Per prepararsi al meglio alla competizione, Gabriele ha affrontato uno stage a Senigalia, nelle Marche; una settimana intensa che gli ha consentito di arrivare al torneo nazionale più in forma che mai. Da segnalare a questo proposito anche il quarto posto ottenuto dal missagliese nella gara a squadre, disputata in coppia con un altro atleta del MTTA (Milano Table Tennis Accademy).
Un week-end di soddisfazioni dunque per Gabriele Nino e per la sua famiglia - mamma, papà e tre fratelli - che lo sostengono costantemente, spronandolo a proseguire in questa sua grande passione sportiva.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco