Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.907.483
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 30 giugno 2021 alle 08:41

Casatenovo: in consiglio premiati i giovani vincitori del concorso sulla libertà

''Che cos'è per te la libertà?''. A questa domanda, apparentemente semplice, che cela tuttavia dietro di sè un mondo di interrogativi, hanno provato a rispondere tanti bambini e ragazzi frequentanti le scuole di Casatenovo, partecipando al concorso artistico-letterario bandito dall'amministrazione comunale. Ogni giovane, tramite un disegno o un elaborato scritto, ha espresso ed interpretato la propria idea di libertà, come libertà di pensiero, di movimento, di espressione e di parola.

I vincitori del concorso insieme ai rappresentanti del consiglio comunale

Ieri sera, prima della seduta di consiglio, le premiazioni, introdotte dalle parole del sindaco Filippo Galbiati. ''Il valore della libertà non dobbiamo mai darlo per scontato, al contrario va difeso sempre, per poter avere una comunità seria e serena'' ha detto il primo cittadino, ricordando i mesi segnati dalla pandemia che hanno limitato e non poco la nostra libertà.

Al centro i giovani vincitori della categoria scuola elementare

E' stato invece il consigliere Francesco Sironi ad illustrare brevemente il compito assegnato ai ragazzi nell'ambito del contest proposto in occasione della Festa del 25 Aprile, in collaborazione con Anpi, gruppo Alpini e Pro loco.

Aperto sia gli alunni della scuola primaria sia alle studentesse e gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, il concorso prevedeva una partecipazione singola e non a gruppi. Ai più piccoli (scuola primaria e secondaria di primo grado) si chiedeva di presentare un elaborato artistico (disegno o altro), mentre i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado hanno potuto proporre un testo scritto (prosa o poesia).

I tre studenti delle medie risultati vincitori del contest

''Il titolo del concorso era una domanda e voi avete dato delle risposte molto benne e profonde, esercitando una libertà fondamentale che è quella di pensiero. Proprio cogliendo questo spirito, abbiamo deciso di conferirvi un premio in libri, che sono una splendida occasione di libertà. Voi continuate a porvi domande e a cercare risposte'' ha detto il consigliere Sironi, mentre la collega di maggioranza Enrica Baio - che detiene la delega alla cultura - ha sottolineato la grande partecipazione al contest, ringraziando i genitori che hanno accompagnato i giovani studenti in questa avventura.

Due delle tre ragazze delle scuole superiori premiate

Spazio anche agli interventi degli esponenti dei gruppi di minoranza, con Christian Perego e Lorenzo Citterio che hanno fatto anche parte della giuria. Complimentandosi con i vincitori, hanno sottolineato la creatività messa in campo dai partecipanti e l'importanza del valore della libertà e della democrazia che ''si costruisce dal basso'' come ha evidenziato il giovane consigliere di Più Casatenovo.

Fabio Crippa, capogruppo di maggioranza, ha invece esortato i ragazzi a fare memoria del 25 Aprile e di quello che è accaduto in quella data, quando il nostro Paese era riuscito a recuperare, con fatica, la libertà perduta.
Spazio quindi alle premiazioni, alla presenza del capogruppo degli Alpini, Dino Pirovano e di Anna Lanzi, referente di Anpi Casatenovo.

La menzione speciale assegnata dalla giuria

Per la categoria ''disegno elementari'' premiati Ines Di Pasquali, Timoteo Bestetti e Viola Amato. Giacomo Cammarata, Alessandro Magni e Ginevra Migliozzi hanno ricevuto il premio nell'ambito della categoria delle scuole medie. Per l'elaborato scritto delle superiori sono stati ritenuti meritevoli i lavori di Giulia Riva, Gaia Goldonetto e Noemi Tagliaferri. Menzione speciale infine, per il giovanissimo Tommaso Bresciani.
Articoli correlati:
26.04.2021 - Casatenovo, ''Che cos'è per te la libertà?'': lo spiegano gli studenti con testi e disegni
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco