Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.929.181
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 05 luglio 2021 alle 10:17

Casatenovo: tentano di forzare l'ingresso del Centro dolce, ma il 'colpo' va a vuoto


Malviventi in azione questa notte a Casatenovo, con il ''colpo'' che per fortuna non è andato a buon fine. A finire nel mirino di una banda di ignoti malviventi è stato il Centro Dolce di Via Mameli, a pochi passi dall'ex salumificio Vismara.
Secondo gli elementi sin qui raccolti i ladri hanno cercato di forzare la porta d'ingresso dell'esercizio commerciale aperto da un paio d'anni, con l'obiettivo - probabilmente - di asportare la merce esposta o verificare la presenza di eventuale incasso. Tentativo che però non è andato a buon fine, con la banda che ha dovuto battere in ritirata, a mani vuote. Accortisi dell'accesso forzato, stamani poco prima delle ore 9 i referenti del punto vendita casatese hanno lanciato l'allarme al 112 che ha inviato sul posto una pattuglia della locale stazione dei carabinieri per le verifiche del caso.
La speranza è che i malviventi possano essere stati immortalati dal sistema di videosorveglianza, interno o comunale; a questo proposito sono in corso gli accertamenti.
Si tratta dell'ennesima razzia che avviene sul territorio dopo i recenti colpi avvenuti soprattutto nel meratese ai danni di alcune abitazioni, ma anche del Marylin Bar di Pagnano e dell'Ottica Giovenzana di Lomagna.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco