Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.937.288
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 09 luglio 2021 alle 08:55

Casatenovo, Vismara: in Regione chiesto l'intervento del Ministero

A destra il consigliere regionale Straniero
Se il futuro del salumificio Vismara di Casatenovo è legato a doppio filo al concordato che riguarda Ferrarini, prosegue l'impegno delle istituzioni nel monitorare la delicata questione. A questo proposito si è tenuta ieri pomeriggio, in IV Commissione Attività produttive di Regione Lombardia, l'audizione in merito alla situazione dell'azienda casatese. Erano presenti i rappresentanti della proprietà, del Comune e delle organizzazioni sindacali.
''L'incontro è stato l'occasione per confermare l'impegno del consiglio regionale per una soluzione positiva di questa vicenda'' le parole di Raffaele Straniero, consigliere regionale del Pd e capogruppo in Commissione. ''Per quanto ci riguarda, poi, appoggiamo la proposta del sindaco di Casatenovo di condividere un documento di sostegno dell'unità produttiva e dell'occupazione e di chiedere un intervento della giunta regionale, nella persona dell'assessore allo sviluppo economico, e del Governo, direttamente all'analogo Ministero, per un impegno congiunto di tutti i livelli istituzionali per la salvaguardia dell'azienda e dei posti di lavoro'' conclude il consigliere regionale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco