Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.936.338
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 23 luglio 2021 alle 10:31

Oggiono: dopo oltre un anno di stop, ad agosto tornano le iniziative per anziani

L'assessore e vicesindaco Michele Negri
Era l’inizio del 2020 quando durante una seduta del consiglio comunale vennero posti interrogativi sul momento in cui si sarebbe potuto riattivare il centro anziani ricreativo di Oggiono. Dal marzo 2020, ovvero dallo sviluppo della pandemia causata dal Coronavirus, le attività ricreative per gli anziani oggionesi si sono fermate. Il tema della socialità e delle iniziative a favore degli abitanti appartenenti alla cosiddetta “terza età” è stato sollevato già da qualche tempo, anche a livello politico.
Negli scorsi mesi sono state garantite dal comune alcune forme di supporto agli anziani, in particolare durante le fasi più acute della pandemia. Ad occuparsene è stato l’Ufficio politiche sociali che ha attivato una serie di servizi, anche in collaborazione con i volontari. L’apertura di una sede Auser a Oggiono ha consentito di sviluppare nuovi servizi a supporto delle fasce più anziani e deboli della popolazione. Ad esempio, con l’avvio del servizio di teleassistenza, realizzato con videochiamate telefoniche, per offrire momenti di supporto e vicinanza a chi si è trovato isolato durante i mesi più critici della pandemia.
Con la costituzione del Fondo della comunità di Oggiono - avvenuta nel mese di giugno - è stato programmato un primo intervento per il ritorno alla socialità. Oggi l’Amministrazione comunale punta a offrire una prima occasione di ritrovo per gli anziani, grazie una serie di appuntamenti previsti per il prossimo mese di agosto.
«Si tratta di una primissima iniziativa che segna la ripresa delle attività per gli anziani» ha spiegato Michele Negri, vicesindaco con delega alle Politiche Sociali, che ha inoltre precisato le motivazioni che hanno portato alla scelta del mese di agosto come periodo per effettuare gli incontri: «è il mese nel quale più facilmente gli anziani si trovano da soli, quindi ci sembra il momento corretto per proporre qualcosa per loro».
Quattro gli incontri previsti per altrettante «iniziative molto semplici» ha chiarito il vicesindaco sperando comunque che «possano essere apprezzate».
Si inizia con due incontri all’aperto. Il primo è fissato per martedì 3 agosto al parco del Lazzaretto, dove si terrà un intrattenimento musicale seguito da una “merenda in compagnia”. Il martedì successivo – 10 agosto – presso il parco Orianna Fallaci, nei pressi del Municipio, si svolgerà un torneo con carte da gioco. Dalla seconda metà di agosto verranno realizzate due gite sul territorio. La prima è fissata per giovedì 19 con un’uscita programmata sull’eremo di Monte Barro con un “pranzo in compagnia”. La seconda – prevista per martedì 24 agosto – sarà una gita in battello sul lago di Pusiano con “aperitivo finale”.
La partecipazione è aperta a tutti gli anziani, senza limiti di età. «Non abbiamo voluto mettere indicazioni selettive dal punto di vista dell’età» ha spiegato Negri chiarendo «è un’iniziativa dedicata a tutte le persone che si sentono di appartenere alla terza età e sentono piacere nel partecipare a questi e venti in compagnia».
Per coloro che potrebbero avere problemi di trasporto o necessita di un accompagnamento, è previsto l’intervento dell’Auser oggionese. «Teniamo particolarmente – ha spiegato il vicesindaco – al fatto che possano esser presenti le persone che normalmente fanno fatica ad uscire di casa. Per questo agiremo in supporto con l’Auser che garantirà l’accompagnamento sia a piedi per i primi appuntamenti che con le autovetture per le gite».
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco