Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.932.264
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 23 luglio 2021 alle 18:13

Casatenovo: più di 30 ragazzi coinvolti nel progetto 'Util'Estate' per rendere il paese più bello

Vero e proprio ''boom'' di richieste quest'anno per Utill'Estate, l'iniziativa a cura di Retesalute nell'ambito del più ampio progetto giovanile denominato Piazza l'Idea e realizzato con il coordinamento educativo della cooperativa La Grande Casa.

Alcune immagini dei ragazzi impegnati nel progetto Util'Estate a Casatenovo

A Casatenovo sono oltre trenta i ragazzi che per la terza settimana consecutiva si stanno occupando di piccoli lavori di manutenzione: restyling delle panchine, imbiancatura delle cancellate e sistemazione dei giochi per i più piccoli nei parchi del paese. Il tutto grazie alla costante supervisione dell'amministrazione comunale, in particolare degli assessori Gaetano Caldirola (servizi sociali) e Daniele Viganò (lavori pubblici).

''Quest'anno, a differenza del passato, abbiamo deciso di dare evidenza pubblica all'iniziativa attraverso un avviso rivolto ai ragazzi, considerata anche la situazione particolare, vissuta dopo questi mesi segnati dalla pandemia e dalle conseguenti restrizioni'' ci ha spiegato Caldirola. ''Le iscrizioni sono state trentaquattro e abbiamo accettato tutti, predisponendo insieme all'assessore Viganò una serie di interventi sul territorio da svolgere''.

Fra queste anche il restyling del sottopasso fra la scuola primaria di Via Giovenzana e il parcheggio di Piazza Repubblica, completamente ricoperto da scritte e disegni (alcuni dei quali di dubbio gusto) realizzati negli ultimi anni.

E poi ancora la pulizia del pino metallico installato nella rotonda delle medie, in Via San Giacomo, e la tinteggiatura della cancellata di piazza mercato. Lavori che rendono i ragazzi più consapevoli dei propri mezzi, fungendo da valido supporto per l'amministrazione comunale.

''E' un ottimo progetto, devo dire grazie a questi ragazzi che ci aiutano a rendere Casatenovo più bella'' ci ha detto l'assessore Viganò, sottolineando anche la grinta e l'entusiasmo profusi quotidianamente dai protagonisti di questa iniziativa, che si concluderà mercoledì della prossima settimana con un momento finale presso il parco di Via Manzoni.

Ha invece sottolineato il carattere educativo del progetto, Gianni De Vito, della cooperativa La Grande Casa, che insieme a Marta, Martina e Daniele, sta seguendo l'attività dei ragazzi casatesi, guidandoli anche negli interventi manuali, senza risparmiarsi.

''Quest'anno l'esperienza di Util'Estate è raddoppiata: siamo presenti in quindici comuni, con oltre cento giovani coinvolti. Questo dimostra la maggiore consapevolezza da parte delle amministrazioni rispetto ai bisogni degli adolescenti. Molti di loro sono impegnati come animatori in centri estivi o negli oratori...ma gli altri? Era necessario pensare anche a loro, renderli protagonisti e creare momenti di socializzazione'' ha affermato De Vito, sottolineando come la visibilità del progetto e le belle parole spese dai sindaci di Casatenovo e Merate negli anni scorsi abbiano garantito un effetto traino importante, riuscendo ad intercettare un numero ancora superiore di ragazzi.

''L'obiettivo è quello di accrescere il senso di questa esperienza estiva, creando un filo che possa restare ben saldo anche durante il resto dell'anno. A questo proposito stiamo pensando ad un'iniziativa per abbellire il sottopasso pedonale della scuola che in questi giorni è sottoposto ad un intervento di pulizia'' ha concluso il referente de La Grande Casa, le cui parole sono state condivise anche dagli esponenti della giunta.

Un progetto, quello di Util'Estate, che a Casatenovo è stato reso possibile anche da alcuni privati, ai quali è andato un caloroso ringraziamento: Mario Limonta, Azienda Agricola di Casati Gaetano, Dario Feole, Berto Fumagalli e Angelo Colombo.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco