Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.845.552
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 23 luglio 2021 alle 18:44

Agricoltura e buon senso

Volevo segnalare il disagio dei cittadini che abitano vicino a prato Bevera (zona dove vengono installate le giostre della festa del paese) in quanto l'agricoltore incaricato di tagliare l'erba, nonostante il pieno della stagione estiva, come ogni hanno ha sparso i "liquami" della vasca nera del suo allevamento per concimare i suddetti prati... risultato: la sera è stato impossibile aprire le finestre per dormire e cercare un pò di refrigerio...
Ma dove sta il buonsenso delle persone? A casa sua questo agricoltore si comporta cosi'?
Possibile che bisogna concimare proprio adesso nel pieno della stagione estiva quanto tutti hanno le finestre aperte?
Non si può farlo in giorni di pioggia per limitare l'odore veramente nauseabondo?
Sia chiaro, nessuno vuole mettersi contro all'agricoltura e all'allevamento, ma cercare una legge per limitare questi spargimenti di "concime"...
Confidiamo sempre nel buon senso delle persone e delle autorità competenti per vivere tutti sereni.
Saluti,
Un cittadino di Bevera Bassa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco