Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 292.405.297
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 04 agosto 2021 alle 13:25

Torrevilla Bike: i risultati del fine settimana

Nello scorso fine settimana i colori arancioneri del Team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM sono stati presenti ad alcune gare sia nazionali che internazionali.
Sabato mattina inizia presto la giornata del nostro Domenico Valerio, alle 07.30 è in griglia dell’Alta Valtellina Bike, percorso di 100 km con 3260 metri di dislivello.
Domenico se la gioca fino a metà gara, sempre tra i primi 5, poi un problema allo stomaco lo rallenta e gli fa perdere posizioni, recupera negli ultimi 20 km e si porta a casa un ottimo 8° posto.



“Non è il risultato che mi aspettavo. Ho patito il freddo e mi si è bloccato lo stomaco, ho resistito ed ho recuperato. Ho messo km nelle gambe. Ora un po’ di riposo attivo, continuando gli allenamenti, stop alle gare per almeno 2 settimane.” ci dice Domenico Valerio.


Pontida si conferma terra di conquista per Michael Pecis, che nel 4° trofeo Eriwal si porta a casa l’ennesima vittoria, bissando il successo ottenuto nel 2020. Una gara sempre in testa, la sua, amministra bene la fatica e dimostra che ha superato quasi del tutto i problemi fisici dei mesi appena trascorsi. Oro per Michael e 14° pozione per Matteo Bianchini, rallentato da un problema meccanico.


“Sono contento, sto bene e riesco a pedalare come piace a me. In queste due gare ho provato a forzare e tenere il ritmo alto per valutare il mio miglioramento dopo i problemi fisici. Sono soddisfatto.” ci dice un sorridente Michael Pecis.
A Bihac in Bosnia Erzegovina era di scena la Balkan Championship, e tra i protagonisti il nostro Alessio Agostinelli, che lotta per il podio nei primi due giri, una noia alla ruota lo rallenta, porterà la sua KTM Scarp ai piedi del podio, 4° posto.
“La gamba è buona, mi sentivo bene, purtroppo quel piccolo problema meccanico mi ha rallentato. Sono comunque contento per le buone sensazioni. Una settimana di riposo e poi si ricomincia.” afferma Alessio Agostinelli.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco