Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 257.000.956
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 21 luglio 2010 alle 12:38

Parco della Valletta/4: Fabrizio Mauri e l'azienda ortifrutticola di Cascina Rampina a Monticello B.



Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle realtà  presenti nel Parco agricolo della Valletta.
Questa quarta puntata è dedicata in particolar modo a Cascina Rampina. Si tratta di una neonata azienda agricola situata nel verde di Monticello e gestita da Fabrizio Mauri.
Agronomo a soli 27 anni, il giovane è titolare dell'attività  da circa 2 anni e mezzo ed è supportato dal padre, che lo aiuta nel lavoro dei campi.

fabrizio_raccoglie_pomodori_maturi.JPG


Fabrizio Mauri

L'attività  principale dell'azienda è l'orticoltura: gli ortaggi vengono venduti in cassette miste esclusivamente ai gruppi d'acquisto.
"Con loro c'è un rapporto speciale che và  oltre il normale cliente - ci spiega Fabrizio - C'è solidarietà  reciproca, e sono unici, perchà© rappresentano la salvezza delle piccole realtà  come la mia".

DSCN4499.JPG

È importante sottolineare inoltre che l'azienda non è ancora attrezzata per la vendita. "Facciamo solo agricoltura biologica, anche se tecnicamente potremo vendere con il marchio biologico solo fra due anni, in quanto ora siamo in un periodo di prova".

DSCN4516.JPG

Sono circa 60 le famiglie che ogni settimana vengono in azienda per acquistare i prodotti appena raccolti: "L'anno scorso in primavera erano 15 famiglie, ora stiamo crescendo gradualmente". Vengono coltivati tutti gli ortaggi, e i piccoli frutti, come fragole e more, vendute direttamente oppure come confetture. Un'altra attività  in azienda è l'apicoltura, che è però secondaria rispetto alla vendita diretta degli ortaggi. "E' tutto fresco - ci spiega Fabrizio - quello che ho raccolto i clienti lo accettano". La clientela è soddisfatta? "Certo! E sono soddisfatto anche io nel vedere che molti apprezzano e si fidano. L'obiettivo è sempre quello di crescere".

particolare_ape.JPG

Nonostante il caldo torrido di queste giornate, la coltivazione non ne risente particolarmente; anzi, il caldo contribuisce ad esempio alla maturazione dei pomodori. Molto importanti per la produzione sono inoltre le coccinelle, utilizzate nella lotta biologica contro gli afidi delle piante, di cui appunto si nutrono.

DSCN4526.JPG

Fabrizio Mauri è inoltre membro dell'associazione "Amici della Valletta", un gruppo di persone del territorio che si occupa di far conoscere il parco alle scolaresche. Il progetto infatti, sovvenzionato dai comuni della Valletta, prevede un numero di uscite gratuite per elementari e medie nel corso dell'anno scolastico.
"L'idea è quella di offrire attività  che ognuno sa fare bene - commenta Fabrizio - Si parte dalla scuola a piedi e si fa conoscere il parco ai bambini, che poi ritornano entusiasti con i loro genitori".

fragole_appena_raccolte.JPG

Un'iniziativa dunque all'insegna del rispetto e tutela dell'ambiente, che sta riscuotendo un grande successo: solo l'anno scorso hanno partecipato 65 classi per un totale di circa 1300 bambini.
"Le insegnanti sono soddisfatte, e i bambini sono contenti, perchà© si rendono conto che c'è qualcosa di bello vicino a casa da proteggere soprattutto dall'urbanizzazione" ha concluso Fabrizio.
Articoli correlati:
11.07.2010 - Parco della Valletta/3: l'azienda agricola "Natura Viva" di Cremella. Frutta e ortaggi coltivati in modo biologico
04.07.2010 - Parco della Valletta/2: tappa a sud di Cassago, con i piatti tipici della Brianza dell'agriturismo Cascina Costa
26.06.2010 - Parco della Valletta/1: la passione per i cavalli a "Villa Zita" di Barzago, centro estivo per ragazzi
Simona Alagia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco