Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.932.163
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 08 agosto 2021 alle 11:52

Casatenovo: al cavalier Beretta un omaggio speciale dal sindaco

Lo scorso anno gli aveva donato il gagliardetto del Comune di Casatenovo. Pochi giorni fa invece, la breve visita è stata l'occasione per consegnargli il libro dedicato al paese, pubblicato lo scorso autunno grazie all'impegno della Pro loco.
E' stato un incontro emozionante quello tra il sindaco Filippo Galbiati e il cavalier Giovanni Beretta, portavoce e cerimoniere del gruppo Alpini. Il primo cittadino si è infatti recato in visita presso l'abitazione dove l'amico risiede con la moglie Carla, per rivolgergli un saluto.

Il sindaco Galbiati e il cavalier Beretta in un'immagine di repertorio

Pochi minuti, ma significativi che hanno riempito il cuore dell'ex manager - da tempo in pensione - grande appassionato di viaggi, tanto da aver fondato ormai vent'anni fa insieme ad un gruppo di amici della Franciacorta, il Club dei Curiosamondo.
Un legame di stima e amicizia reciproca che va avanti nel tempo e che ha spinto il sindaco a fare una visita all'amico, naturalmente osservando tutti gli accorgimenti dovuti alla pandemia e facendogli dono del volume dedicato a Casatenovo.

''Ringrazio di cuore il sindaco Galbiati per la sua visita. E' stato un bel momento, in questo periodo non semplice della mia vita'' ci ha detto Beretta, ricordando quando era lui a portare in giro per il mondo il nome di Casatenovo, facendo così conoscere il paese in cui è nato e cresciuto e al quale si sente da sempre legato a doppio filo.

L'incontro con Papa Francesco nel 2017

Prima all'europarlamento di Bruxelles, nel corso di una visita di lavoro e infine in Vaticano, dove nel 2017 insieme alla moglie Carla ha conosciuto Papa Francesco, stringendogli la mano.
''Ho molto apprezzato anche il libro: davvero ben scritto e con molte immagini. Una bellissima opera'' ha aggiunto il casatese.
Un regalo dunque gradito dal cavalier Beretta, riferimento per molti a Casatenovo, grazie al suo carattere gioviale, sempre gentile ed elegante nei modi. Indimenticabili le iniziative portate avanti con gli Alpini per garantire alla cittadinanza momenti di aggregazione a sfondo benefico.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco