Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 326.933.054
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 19 agosto 2021 alle 20:02

Casatenovo: cantiere in chiusura alla scuola primaria di Cassina de' Bracchi

Il plesso della primaria di Cassina de' Bracchi di Casatenovo riaprirà con l'inizio dell'anno scolastico. Lo hanno confermato Daniele Viganò, assessore ai lavori pubblici, e Gaetano Caldirola, assessore all'istruzione del comune di Casatenovo che nei giorni scorsi hanno effettuato, insieme al sindaco Filippo Galbiati, un sopralluogo al cantiere per accertarci della tempistica in vista della ripresa della Scuola.



Sono ormai in fase di ultimazione i lavori di adeguamento antisismico e riqualificazione del plesso che hanno preso avvio al termine dell'anno scolastico. L'intervento ha riguardato la realizzazione di collegamenti efficaci tra le strutture realizzate in epoche successive, alcune nel 1936 e alte nel 1954. Sono già terminati gli interventi strutturali che avevano motivato il progetto in adeguamento alle norme antisismiche, vale a dire rinforzi dei maschi murari interessati da sollecitazioni di trazione e interventi sulle strutture di copertura. 



È stata poi completata la sostituzione dei pavimenti, con la rimozione del linoleum e la posa di piastrelle ad effetto parquet: si tratta di ulteriori interventi migliorativi inseriti nel bando. Si sta ora completando l'imbiancatura di tutti i locali interni, aule, palestra, mensa ed è in fase avanzata il rifacimento di tutte le facciate esterne, il cui intonaco è stato interessato da lavori di rasatura e poi tinteggiatura.





"Siamo quindi in condizione di rassicurare le famiglie ed il personale scolastico che il crono programma è ampiamente rispettato ed il termine dei lavori consentirà anche di avere giorni a disposizione per le pulizie generali prima dell'inizio della scuola" spiegano i due assessori. "Il programma delle Scuole antisismiche a Casatenovo, dopo il plesso di Grassi e Bracchi ormai completati, proseguirà con un'indagine relativa alla primaria di Giovenzana". 



Le risorse fanno parte dei finanziamenti ottenuti lo scorso anno dal comune e pervenuti da Regione Lombardia per opere di messa in sicurezza del territorio. L'impegno economico complessivo, dopo ribasso in fase di gara, ammonta a 221.357 euro per i lavori oltre a spese tecniche (49.000 euro), incentivi da normativa ed accantonamento per imprevisti.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco