Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 293.916.858
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 25 agosto 2021 alle 15:14

Più Casatenovo segnala erba alta e incuria alla 'montagnetta', il parco di C.na Bracchi

Degrado e incuria. E' lo stato che caratterizza la ''montagnetta'', l'area verde cuscinetto che separa Via Galilei a Cassina de' Bracchi dal campo di calcio comunale e spesso utilizzata proprio dai tifosi biancorossi per assistere alle partite dell'USD Casatese, impegnata nel campionato di Serie D.

A segnalare la criticità attraverso una missiva inviata all'amministrazione Galbiati, è stato il gruppo consiliare di minoranza Più Casatenovo, che lamenta la scarsa attenzione rivolta al piccolo parco, privo di qualsiasi elemento di arredo urbano e nel quale fra l'altro l'erba cresce rigogliosa, nonostante i lavori di piantumazione delle essenze arboree si siano ufficialmente conclusi da pochi mesi soltanto.
''Abbiamo fin da subito condiviso la riqualificazione di quest'area già dalla presentazione del progetto preliminare in Commissione Ambiente e Territorio: non crediamo, tuttavia, che tale spazio per il quale sono stati investiti soldi pubblici debba restare nelle condizioni descritte'' spiegano nella missiva i consiglieri Pellegrini, Beretta, Citterio e Paleari, chiedendo all'amministrazione comunale - e in particolare al sindaco Galbiati, all'assessore Viganò e al consigliere Beretta - di intervenire ''per poter rimediare ad una simile inefficienza e degrado''.

Di seguito la missiva di Più Casatenovo:
 Al Sindaco di Casatenovo Filippo Galbiati
All’Assessore ai Lavori Pubblici Daniele Viganò
Al Consigliere Delegato all’Arredo Urbano Umberto Beretta

Egregi Destinatari,
con la presente siamo a segnalare, con non poco rammarico, lo stato di totale incuria in cui versa la nuova area verde situata in Via Galileo Galilei nella frazione di Cassina de’ Bracchi. Infatti, nonostante, non sia più un cantiere soltanto da pochi mesi, il piccolo parco risulta essere privo di alcun elemento di arredo urbano e non vi è stato alcun intervento per la manutenzione del prato. L’altezza dell’erba dimostra in modo evidente che l’area si trova in totale stato di abbandono.
Come Gruppo Consiliare “Più Casatenovo” abbiamo fin da subito condiviso la riqualificazione di quest’area già dalla presentazione del progetto preliminare in Commissione Ambiente e Territorio: non crediamo, tuttavia, che tale spazio per il quale sono stati investiti soldi pubblici debba restare nelle condizioni descritte.
Pertanto, con la presente siamo a richiedere all’Amministrazione un intervento immediato per il taglio dell’erba e siamo a domandare entro quando lo spazio potrà ritenersi completato con l’installazione degli elementi di arredo urbano. Crediamo che i cittadini – specialmente i residenti a Cassina de’ Bracchi – abbiano il diritto di poter fruire dello spazio pubblico: in qualità di amministratori, si chiede quindi che interveniate per poter rimediare ad una simile inefficienza e degrado.

In attesa di urgenti, concrete, Vostre.

Cordialmente,

Gruppo Consiliare Più Casatenovo
Marco Pellegrini (f. to)
Barbara Beretta (f. to)
Lorenzo Citterio (f. to)
Marcello Paleari (f. to

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco