Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 298.769.093
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 02 settembre 2021 alle 14:43

Dolzago: presto un parco inclusivo a disposizione dei cittadini

Il sindaco Lanfranchi
Entro la fine dell'anno il comune di Dolzago avrà il suo primo parco inclusivo. Si tratta di un progetto nuovo, che consentirà anche ai bambini diversamente abili di fruire di alcuni giochi appositamente studiati.
«Il parco giochi inclusivo - spiega il sindaco Paolo Lanfranchi  - sorgerà in via Papa Giovanni XXIII nel parco pubblico che costeggia il fiume Gandaloglio».
La zona nuova ricavata all'interno del parco e dedicata ai giochi inclusivi, avrà una superficie di 160metri quadri circa. «Verrà arredata - chiarisce il sindaco - con giochi per bambini di tipo inclusivo e pavimentata con gomma colata antitrauma, di colore verde».
Fra le strutture ludiche che verranno inserite si conta un castello con scivolo e camminamento, una giostra tipo balaustra, alcuni giochi con molla, una altalena doppio e un gioco con pannello musicale. Le strutture pensate per i bambini diversamente abili saranno comunque utilizzabili da tutti i bambini.
Delle attrezzature di arredo urbano verranno installate per completare l'area che sarà dotata di panchine, tavoli e una fontanella per l'acqua potabile. A completare il tutto vi saranno un nuovo impianto di illuminazione, una rastrelliera per biciclette e cestini portarifiuti.
«L'intervento rientra in un lavoro iniziato anni fa quando abbiamo deciso e avviato la riqualificazione dei parchi pubblici del paese» spiega Lanfranchi aggiungendo «con la fine della fase di emergenza dovuta al Covid-19, e la ripresa della socialità, pensiamo che i parchi torneranno ad essere di interesse per tutti i cittadini».
La realizzazione del parco giochi inclusivo ha comportato un investimento di circa 75mila euro. Le risorse sono state reperite nel Bilancio comunale e finanzieranno l'opera nella sua interezza. I lavori sono già stati assegnati all'impresa incaricata e dovrebbero terminare entro la fine dell'anno.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco