Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.314.024
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 settembre 2021 alle 14:53

A Campofiorenzo auto finisce contro l'ex ambulatorio. 23enne aggredito a Barzanò

Un impatto devastante che ha richiamato l'attenzione dei residenti. E' accaduto stamani all'alba a Campofiorenzo di Casatenovo dove una Mercedes Classe B di colore nero - per cause ancora in fase di accertamento - ha sbandato improvvisamente mentre percorreva la strada provinciale 51, all'altezza di Via della Somaglia, finendo contro lo stabile che ospitava sino a qualche anno fa gli ambilatori comunali, in fregio alla carreggiata.

Danni pesanti per la vettura, tanto che si è reso necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Merate per la messa in sicurezza del veicolo e della sede stradale, mentre l'ambulanza della Croce Bianca è rientrata a vuoto. Il conducente infatti...non c'era. Probabilmente le condizioni di salute tutto sommato discrete gli hanno consentito di raggiungere la propria abitazione (o l'ospedale) prima che arrivasse sul posto il personale sanitario. Saranno comunque gli accertamenti delle forze dell'ordine - allertata in questo caso la polizia stradale - a fare piena luce sull'accaduto.
Soccorsi in azione questa notte poco prima delle ore 2 anche a Barzanò, per un ragazzo aggredito al volto e preso in carico dagli operatori del 118 in Via dei Mille, in frazione San Feriolo, nei pressi di un'abitazione. In questo caso le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Merate, ma da quanto è sin qui emerso sembra che il pestaggio ai danni del giovane di 23 anni sia avvenuto nei pressi del Luna Park di Piazza Mercato, installato proprio in questi giorni in occasione della festa del paese. La richiesta di intervento al 112 è stata lanciata dunque più tardi, quando il ragazzo si era già allontanato dal centro paese. Sottoposto alle prime cure del caso, il 23enne è stato poi accompagnato - anche in questo caso dalla Croce Bianca - al pronto soccorso dell'ospedale Mandic di Merate in codice verde per alcune contusioni rimediate al volto. Le sue condizioni non sembrano comunque destare particolari preoccupazioni.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco