Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 292.413.051
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 11 settembre 2021 alle 11:19

Greppi: divieto di transito nella ''strettoia'' ogni giorno all'uscita degli studenti dal 14

Divieto di transito - per mezz'ora ogni giorno - fra Via dei Mille (Monticello) e Via Parini (Casatenovo), in corrispondenza dell'istituto Greppi, durante l'orario di uscita degli studenti. Lo stabilisce il sindaco Alessandra Hofmann, firmataria di un'ordinanza pubblicata quest'oggi all'albo pretorio del Comune monticellese. Una piccola rivoluzione per il traffico in quel comparto, da sempre problematico vista la numerosissima popolazione scolastica della scuola superiore, che raccoglie oltre un migliaio di iscritti.

Per questa ragione, a seguito di un ''tavolo'' fra i Comuni di Monticello e Casatenovo, la Provincia di Lecco e il Consorzio Brianteo Villa Greppi - con il coinvolgimento anche del Prefetto dr.Castrese De Rosa - si è deciso di istituire il divieto di svolta da Via Monte Grappa in Via dei Mille dalle 13.45 alle 14.15 a partire da martedì 14 settembre. In pratica non sarà possibile dalla strada provinciale 54 che collega Monticello a Besana, svoltare nella ''strettoia'' verso Villa Greppi. Lo potranno fare soltanto i mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine, i veicoli dotati di contrassegno per disabili, i residenti e naturalmente i mezzi del trasporto pubblico locale che dovranno recuperare gli studenti della scuola superiore.
Divieto di svolta a destra per i mezzi in uscita dalla scuola verso Via dei Mille (strettoia), così come i veicoli in arrivo dal parcheggio del Greppi non potranno svoltare a destra verso Via Santa Margherita (a unico senso di marcia) per ''sbucare'' su Via Parini.


L'obiettivo è infatti quello di sgravare dal traffico l'intero comparto, limitandolo alla presenza degli autobus, previsti in numero maggiore rispetto al passato in considerazione della capienza degli stessi all'80%.
''Abbiamo deciso di avviare questa sperimentazione proprio per tentare di risolvere il problema viabilità in quella zona, che prevediamo ulteriormente appesantito in considerazione del potenziamento del numero di autobus, ai quali si aggiungono anche i mezzi delle famiglie'' ci ha spiegato il sindaco monticellese Alessandra Hofmann. ''I nostri agenti di polizia locale insieme a quelli di Casatenovo monitoreranno la situazione, con il supporto - se sarà possibile - anche della Provincia. Poi valuteremo sulla base dei risultati ottenuti, la funzionalità di questa soluzione''.

I genitori potranno attendere i ragazzi nel grande posteggio di Via Monte Grappa di fronte alla sede del Consorzio Villa Greppi (in territorio di Monticello) o ancora a Casatenovo nei pressi dell'ospedale di Monteregio o nel piazzale del mercato.
Un cambiamento sostanziale destinato a far discutere - nel bene e nel male - i cui effetti potranno essere valutati soltanto fra qualche settimana.

Per visualizzare il testo dell'ordinanza clicca QUI
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco