Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 292.408.551
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 settembre 2021 alle 11:58

Rogoredo: nell'area Fiera....''Liberamente''. Pomeriggio di esibizioni fra sport e sociale

Un pomeriggio all'insegna della formazione quello di sabato 11 in via Volta a Rogoredo. Dalle ore 14 alle ore 19 infatti, si è svolto nell'area Fiera il progetto Liberamente, l'iniziativa proposta dal consiglio comunale dei ragazzi di Casatenovo con la finalità di presentare a bambini, ragazzi e famiglie attività e corsi proposti sul territorio e i risultati che si possono raggiungere in ogni specifica disciplina: un vero e proprio open day, in vista della ripresa della routine a partire dai mesi di settembre e ottobre.

Un momento delle esibizioni svoltesi nel pomeriggio di sabato a Rogoredo di Casatenovo

Si tratta, nello specifico, di attività di tipo ricreativo, sportivo, educativo, culturale, musicale e tanto altro, rivolte a bambini (sin dalla tenera età) e ragazzi. Oltre alla presentazione per stand delle varie discipline o iniziative, il pomeriggio, come da programma, è stato animato di più piccoli che sono stati coinvolti in attività di gioco organizzate ed educative e, soprattutto, dalle dimostrazioni pratiche di alcune delle discipline presenti: è il caso, per esempio, delle organizzazioni del GSO San Giorgio, della Casatesport, della Scuola di Musica e del Velate Rugby.

Casatesport

Pro loco Casatenovo

Erano otto, nello specifico, gli stand presenti all'evento, che hanno spaziato dalla sensibilizzazione volta agli aiuti umanitari e dalla conoscenza del territorio di Casatenovo fino alla formazione in ambito artistico-musicale, sportivo ed educativo.

GSO San Giorgio

Angolo Giro - Progettomondo Mlal

Il primo stand era quello di Velate Rugby, un'associazione sportiva nata nel vicino comune di Usmate-Velate, insignita da Regione Lombardia del riconoscimento di eccellenza, che conta circa 250 tesserati e ospita atleti da un'età inferiore ai 5 anni fino agli over 40, che giocano invece a livello amatoriale. "L'obiettivo della nostra associazione è, oltre a far praticare questa disciplina nelle sue sfaccettature più tecniche, insegnare al bambino o al ragazzo cosa sono il rispetto, il gioco di squadra e la sportività, tematiche sottolineate anche nel linguaggio utilizzato (come il "giocare con" anziché "giocare contro") e tanti altri aspetti" spiegano i responsabili, desiderosi di ricominciare, insieme ai loro ragazzi, al più presto con le attività annuali.

Casatese

Scuola di Musica Guarnieri

A seguire, lo stand di Casatesport, sodalizio oramai storico sul territorio del nostro paese. Come ogni anno l'associazione offre numerosi sport e discipline, rivolte principalmente ai ragazzi ma che rispondono alle esigenze anche dei più grandi. In particolare troviamo il kung fu, il basket, la pallavolo, la ginnastica artistica e ritmica, danza moderna e hip hop, tennis e un'amplissima offerta di corsi per adulti, tra cui total body, fitness, ginnastica per ogni esigenza, pilates, yoga e tanto altro. Lo staff di Casatesport, dunque, è costituito da una fitta rete di professionisti e figure qualificate, accomunate tutte dalla passione per la loro disciplina.

Easy Radio

Velate Rugby

Presente, poi, lo stand Pro Loco, associazione del territorio che si occupa di vari aspetti del sociale: la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale, la promozione di spettacoli, mostre, visite guidate e manifestazioni, iniziative utili alla conoscenza delle attrattive casatesi, collaborazione con le realtà associative locali e raccolte fondi per scopi sociali sono solo alcune delle iniziative presenti, che spaziano dall'aiuto del prossimo alla conoscenza in ambito artistico, culturale e territoriale.

Non mancava lo stand del GSO San Giorgio, anch'esso sodalizio storico legato all'oratorio di Casatenovo. Il progetto educativo sportivo propone, come ogni anno, discipline come il calcio e l'atletica, che si legano indissolubilmente, caratteristica dell'associazione, con la cultura dello sport e del rispetto reciproco: è per questo, infatti, che hanno aderito alla community "Io tifo positivo", network di scambio attivo costituito da società sportive e soggetti promotori dei valori educativi dello sport. Non solo sport, dunque, ma anche divertimento, inclusione, rispetto dell'avversario, gestione e sostegno delle emozioni, valorizzazione del contesto sportivo, riconoscimento dei ruoli, relazioni di qualità e, soprattutto, formazione.

A seguire nella linea lo stand L'Angolo Giro, la biblioteca di libri in lingua originale e centro di ritrovo culturale e ricreativo, che, grazie alla collaborazione con associazioni, comuni e altre biblioteche organizza pranzi e cene etniche, squadre di calcio e pallavolo multietniche, cineforum, approfondimenti sui diritti umani, giornate di incontro interculturale, gruppi di conversazione e sostegno scolastico e stesura curriculum per cittadini stranieri. Insieme a L'Angolo Giro presente anche l'ONG Progettomondo, impegnata a contrastare le diverse forme di povertà e di disuguaglianza a livello globale.

"Progettomondo intende essere agente di cambiamento, costruttore di alleanze, promotore di scambi tra i popoli e di dialogo tra le culture, affermando il principio della corresponsabilità. Ci mobilitiamo per ridurre le disuguaglianze economiche e sociali nei singoli Paesi e tra le diverse aree del mondo" si legge nella brochure di presentazione, "Ci attiviamo affinché coloro che soffrono povertà, violenze e discriminazioni, e le nuove generazioni in generale, diventino protagonisti del proprio sviluppo e contribuiscano a migliorare le condizioni delle società dove vivono e della comunità globale".
Si torna poi allo sport, e in particolare allo stand della squadra di calcio della Casatese. L'associazione calcistica, prima squadra in Serie D e affiliata con la scuola calcio Monza, offre allenamenti aperti su prenotazione per tutto il mese di settembre.
Presente anche la Scuola di Musica Antonio Guarnieri per il Consorzio Brianteo Villa Greppi: si offrono corsi di gioco con la musica per bambini in età prescolare, propedeutica musicale, coro e strumento a indirizzo classico e jazz.

Spazio infine anche alle iniziative portate avanti solo da ragazzi: è il caso di Easy Radio, lo spazio radiofonico in streaming su YouTube organizzato dai ragazzi delle chiese di Casatenovo. In onda settimanalmente, propone argomenti di ogni tipo, dagli eventi di attualità alle tematiche familiari ad adolescenti e preadolescenti, affrontate con leggerezza ma anche precisione e attenzione.
La presentazione e la dimostrazione delle attività - alle quali hanno assistito anche i membri dell'amministrazione comunale che hanno supportato in maniera concreta l'iniziativa - è stata infine accompagnata dalla presenza di snack, frittelle, dolci e bevande, che hanno contribuito a creare un clima di accoglienza per la giusta ripresa della nuova stagione.

Per info su:

Velate Rugby: www.velaterugby.it e segreteria@velaterugby.it

Casatesport: ascasatesport@libero.it

Pro Loco Casatenovo: www.prolococasatenovo.it, info@prolococasatenovo.it e proloco.casatenovo@gmail.com

GSO San Giorgio: www.gsosangiorgio.it e segreteria.gsosangiorgio@gmail.com

Angolo Giro: www.langologiro.eu e info@langologiro.eu

Progettomondo: progettomondo.org e info@progettomondo.org

Casatese: Alessandro +39 329 858 2332 e Simone +39 334 377 2223

Scuola di Musica Antonio Guarnieri: scuoladimusica@villagreppi.it, +39 366 567 3834 e +39 039 920 6926

Easy Radio: easyradio.yt@gmail.com

 

Giulia Guddemi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco