Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 292.011.805
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 15 settembre 2021 alle 17:52

Castello B.za: Cascinette Nere la Provincia pensa a una "bretellina" per la strada Sp52

La località Cascinette Nere, nel comune di Castello Brianza, potrebbe veder presto risolto il problema del traffico all'interno del centro abitato.
A metà del mese di luglio la Provincia di Lecco ha approvato un incarico di progettazione per la messa in sicurezza stradale della zona. Poco dopo l'area feste di via Roma, lasciato l'abitato di Prestabbio, la strada provinciale 52 compie una curva e si immette fra le case della località nota come Cascinette Nere. La strada che attraversa l'abitato, caratterizzata da una sezione ridotta, è anche priva di marciapiede. Una condizione che comporta una certa pericolosità per i pedoni e in particolare per gli abitanti, ma che risulta complicata anche per gli autoarticolati in transito.


L'area in cui dovrebbe sorgere la nuova rotatoria

Da queste condizioni è nata la necessità di un intervento risolutivo. Il progetto affidato dalla Provincia di Lecco ad alcuni tecnici professionisti prevede la realizzazione di una nuova strada che consenta alle autovetture di non attraversare la località Cascinette Nere. Subito dopo la frazione di Prestabbio dovrebbe essere creata una rotatoria. La prima uscita dovrebbe permettere di giungere in località Cascinette, mentre la seconda consentirà agli automobilisti di immettersi su una strada nuova. Una vera e propria piccola bretella che, attraversando i campi agricoli presenti in zona, si ricongiungerà all'attuale tracciato della Sp52 poco dopo l'edicola religiosa, attualmente visibile sul lato destro della strada recandosi in direzione Cologna.
Il nuovo percorso dovrebbe permettere una successiva declassificazione a strada comunale del tratto di Via Roma che attraversa la località Cascinette Nere e, grazie alla rotatoria, dovrebbe anche contribuire a rallentare il traffico. La velocità delle autovetture in transito, di frequente sostenuta, rappresenta infatti da tempo un problema.
Non vi è ancora una data precisa per l'inizio dei lavori, essendo il progetto in fase di redazione nella sua versione definitiva. Ciò che appare invece come certa è la disponibilità delle risorse per realizzare il nuovo tracciato. Messe a disposizione da Regione Lombardia - all'interno degli investimenti per la messa in sicurezza stradale - sono state trasferite alla Provincia di Lecco e successivamente iscritte a bilancio per la realizzazione dell'opera.
L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco