Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 310.343.669
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 30 settembre 2021 alle 17:12

Vimercate: l'8 ottobre un incontro su salute mentale e disagio giovanile

In occasione della Giornata Mondiale per la Salute Mentale e in linea con le iniziative proposte dall' Associazione nazionale Onda, il Centro Psico Sociale di Vimercate promuove, il prossimo 8 ottobre, un incontro pubblico dal titolo "Il disagio giovanile in un mondo che cambia: una bussola per orientarsi".
L'iniziativa è rivolta ai giovani adulti (maggiorenni), genitori, ma anche educatori, insegnanti e operatori di servizi non sanitari che, a vario titolo, si occupano delle nuove generazioni.
"L'adolescenza e la giovane età - spiega Paolo Maria Manzalini, responsabile del CPS - da sempre rappresentano età difficili e, in un certo senso, a rischio. Le recenti vicende pandemiche hanno sicuramente comportato una maggiore estrinsecazione del disagio nelle fasce più giovani della popolazione. Prova ne sia che nei primi mesi di quest'anno, presso il CPS di Vimercate, le richieste di visite di utenti sotto i 25 anni ha costituito il 28 % delle richieste globali. Se si calcola poi la fascia fino ai 34 anni la percentuale sale al 40% delle richieste totali".
Il focus dell'incontro? "Aiutare a percepire  - aggiunge lo psichiatra -il continuum tra disagio giovanile e patologia che merita una presa in carico e presentare i servizi su cui ci si può rivolgere per chiedere aiuto".
Questo per evitare due rischi opposti, sottolinea Manzalini: "da un lato quello di sottovalutare l'entità di un disagio che, se trascurato nel tempo, è più difficile da affrontare; dall'altro quello di pensare che  ogni segnale di disagio vada indirizzato ad un ambito medico psichiatrico, con la conseguente resistenza dei giovani interessati e un intasamento dei Servizi specialistici, in realtà destinati ad altro".
L'incontro di venerdì 8 ottobre è alle 18.00 e si chiuderà alle 20.00; è in Ospedale a Vimercate, presso la Sala Riunioni, al piano -2.

E' necessario prenotarsi con una mail all'indirizzo: paolomaria.manzalini@assst-brianza.it
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco