Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 304.146.319
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 01 ottobre 2021 alle 15:01

Castello B.za: Stefano Bonanomi conquista il terzo posto alla Nove Colli

Stefano Bonanomi conquista un prestigioso terzo posto alla 50a Granfondo Internazionale Nove Colli che si è disputata domenica 26 settembre a Cesenatico.
La Nove Colli è una granfondo storica che si corre dal lontano 1971.
Il percorso è molto impegnativo, si snoda tra mare e colline in un mix di bellezza paesaggistica e fatica.
Un percorso che parte da Cesenatico, attraversa i Nove Colli, Polenta, Pieve di Rivoschio, Ciola, Barbotto, Monte Tiffi, Perticara, Monte Pugliano, Passo delle siepi e Gorolo, per poi ritornare a Cesenatico, dopo 205Km e 3900mt di dislivello.
La Nove Colli è una gara che mette alla prova qualsiasi atleta, anche i più preparati, ma che indubbiamente regala emozioni indimenticabili.
Nell'edizione n.50 erano 11.000 i partecipanti alla competizione provenienti da tutta Italia ed Europa.
La corsa si fa dura sin dalle fasi iniziali. Sulle rampe del colle Ciola un gruppetto di 10 uomini si avvantaggia sul resto del gruppo.
Sulla salita del Barbotto rimangono in tre al comando, Chiesa, Cini e Zanetti, ma sulla salita di Perticara il forcing imposto da Chiesa manda in crisi i compagni di fuga, Cini rimane secondo ad inseguire il battistrada, mentre Zanetti viene ripreso e superato da gruppetto di inseguitori, tra i quali un ottimo Stefano Bonanomi, atleta di Castello di Brianza, portacolori del Team MP Filtri.
Il primo a tagliare il traguardo di Cesenatico è Luca Chiesa, con un tempo sotto le sei ore 05 ore 55min. Secondo è Fabio Cini con 6 ore 00 min mentre terzo giunge Stefano Bonanomi con 6 ore 03 min che conquista in questo modo un podio di grande importanza nel panorama delle Granfondo internazionali.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco