Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.030.715
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 09 ottobre 2021 alle 18:18

Rogoredo: Audi depredata (per la 3°volta) dei fari anteriori. Furto simile a Correzzana

Stesso identico copione, ripetuto per tre volte in meno di due anni. Il furto di componenti di auto - registratosi nella notte tra giovedì e venerdì a Rogoredo di Casatenovo - non è il primo che si verifica in Via don Luigi Colombo, traversa della ben più trafficata Via San Gaetano. A confermarcelo è la proprietaria della vettura ''depredata'' da ignoti malviventi, che già aveva dovuto fronteggiare due casi analoghi. Se l'altra notte dalla sua Audi A4 station wagon è stato prelevato il blocco luci a led anteriore, lo scorso anno fa era accaduto lo stesso identico episodio e a fine 2019 a farne le spese erano stati pure gli interni della vettura.
E anche stavolta sono riusciti a mettere a segno il colpo in maniera silenziosa, tanto che i proprietari se ne sono accorti soltanto ieri mattina presto quando scesi nel posteggio del loro complesso residenziale per recarsi sul posto di lavoro, hanno avuto conferma che dall'auto mancavano parti esterne.

''Ieri mattina un vicino ci ha scritto un messaggio per avvisarci del furto ai danni della nostra autovettura: non ci volevamo credere. Anche questa volta hanno estratto il blocco led, causandoci un danno economico di qualche migliaio di euro'' ci ha raccontato la vittima che ha poi sporto denuncia ai carabinieri della locale stazione. ''Per fortuna non ci sono state altre conseguenze per la carrozzeria dell'auto, nonostante i ladri abbiano forzato il cruscotto con un cacciavite. Probabilmente tenevano d'occhio i nostri movimenti perchè è davvero raro che lasciamo l'auto posteggiata fuori. Solitamente la teniamo nel box''.
Non si tratta peraltro dell'unico episodio avvenuto ieri notte. Ignoti infatti, sono andati a segno nel limitrofo comune di Correzzana, provincia di Monza e Brianza. Anche in questo caso a finire nel mirino dei ladri è stata un'Audi, dalla quale sono stati asportati i fari anteriori. Il proprietario l'ha trovata in queste condizioni nel parcheggio di Via Majorana, dove l'aveva posteggiata. Un'amara sorpresa, di cui è venuto a conoscenza mentre si apprestava a recarsi sul posto di lavoro. Colpi analoghi si sono registrati anche a Pagnano di Merate come ci aveva segnalato una lettrice.

Impossibile stabilire se gli autori siano gli stessi, ma l'escalation di colpi avvenuti un po' in tutto il territorio - seppur in un raggio non così limitato - farebbe ipotizzare l'esistenza di una banda specializzata proprio in questi furti, messi a segno probabilmente su commissione. Dell'episodio sono stati tempestivamente avvisati i cittadini della frazione tramite i gruppi di controllo del vicinato CasatenovoSicura.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco