Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.796.535
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 11 ottobre 2021 alle 08:35

Costa: un evento sulla salute mentale con arte e letture

In occasione della giornata mondiale della salute mentale, che, dal 1992, si celebra il 10 ottobre di ogni anno, ieri sera presso la Biblioteca Comunale di Costa Masnaga è stato presentato "Dicono che sono Pazzo", di e con Carlo Arrigoni e Mattia Cattaneo.

Le letture hanno spaziato in differenti ambiti: si è cominciato con racconti liberamente tratti dal libro "Centro di igiene mentale di S. Cristicchi" con lettere e testimonianze di ricoverati dei manicomi di Siena, Teramo, Pistoia e Volterra, passando per le poesie di Alda Merini e arrivando a racconti e testimonianze dell'ex Manicomio Monastero di Astino (Bergamo) con lettere e poesie dei ricoverati, risultato di una accurata ricerca effettuata personalmente da Cattaneo e Arrigoni negli archivi ASSL di Bergamo. È stato inoltre affrontato il tema della pazzia in artisti quali Goya, Munch e Van Gogh.

Le letture, fatte in maniera semi-teatrale ovvero in gergo "letture sceniche", hanno saputo suscitare grande emozione nel pubblico presente che ha dimostrato di aver molto apprezzato la serata con un lungo applauso.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco