Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.798.319
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 13 ottobre 2021 alle 17:29

Missaglia: è mancato a 66 anni Miro Pavanello, ex addetto Fantic


E' stata accolta con grande dispiacere dalla comunità missagliese la notizia della scomparsa a 66 anni di Vladimiro (per tutti Miro) Pavanello. Un volto molto noto in paese dove era nato e cresciuto, sempre sorridente e disponibile a dare una mano a chi aveva bisogno. Lo ricordano così i coscritti, che insieme a lui avevano condiviso tanti ricordi di gioventù, molti dei quali legati anche all'ambiente lavorativo.
Il 66enne infatti, era stato per anni collaudatore all'ex Fantic Motor di Barzago, la storica azienda specializzata nella produzione di esemplari a due ruote, chiusa da oltre trent'anni. Non a caso Pavanello insieme ad altri colleghi fra i quali Adriano Turco aveva promosso e organizzato cene e altre iniziative per poter fare memoria di quegli anni indimenticabili trascorsi nell'azienda barzaghese. Poi la sua esperienza professionale era proseguita in altri settori, ma sempre a contatto con la gente, per far sì che spiccasse la sua affabilità, tratto distintivo del suo carattere.
I suoi funerali sono stati celebrati nel pomeriggio di martedì nella basilica di Missaglia, con il feretro che è proseguito poi verso il tempio crematorio. Miro Pavanello lascia la compagna e le due figlie, oltre ai nipoti e ai fratelli.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco