Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 304.141.313
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 21 ottobre 2021 alle 18:06

Open Gt: Beretta, il titolo è vicino ma è vietato distrarsi

Manca l'ultimo weekend del GT International Open per assegnare il titolo 2021. Sul Circuit de Catalunya a Barcellona, Michele si presenta al comando della classifica, assieme al compagno Frederik Schandorff, e potrà fare affidamento su un team, il Vincenzo Sospiri Racing e la Lamborghini Huracan GT3 che rappresentato un punto di riferimento per tutti.

Al settimo weekend della stagione Mike giunge da leader della classifica, con un vantaggio sul diretto inseguitore, Andy Soucek (Porsche 911 GT3), di 22 punti. La leadership in classifica Michele e Frederik l'hanno conquistata sin dalle prime battute del campionato e l'hanno consolidata a suon di vittorie (4) e podi (5) con due pole position, di cui un a ottenuta nella gara di Monza da Michele. La superiorità mostrata sino a questo punto del campionato non deve indurre a sottovalutare gli inseguitori, tutti molto veloci e temibili in ogni condizione. Di questo Michele è ben consapevole e si presenta sul tracciato di Barcellona ben concentrato e determinato per non lasciare niente al caso.

"Sono molto concentrato e ho una lieve tensione anche se siamo consapevoli di essere andati molto bene nell'arco di tutto il campionato e nelle ultime gare abbiamo dimostrato di essere l'equipaggio da battere. Anche se non ci mancano molti punti per conquistare il titolo, sappiamo che i campionati si vincono quando sventola l'ultima bandiera a scacchi e anche se il margine di punti è tale da farci stare sereni, non sottovaluteremo nessun aspetto."

A tal proposito hai un bel ricordo in tema di campionati vinti all'ultima gara da outsider?
"Si. Nel 2017 ho vinto il Campionato Italiano all'ultima gara, vincendo Gara 2 e approfittando di uno zero segnato in Gara 1 dai nostri diretti rivali. Questa felice esperienza mi ha insegnato che non si deve mai dare niente per scontato e non abbiamo intenzione di fare leggerezze."

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco