Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.702.094
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 22 novembre 2021 alle 16:08

Monticello: in consiglio lavori e destino di Via Roma che diventerà a senso unico

L'interrogazione presentata dalla minoranza Vivere Monticello ha offerto lo spunto per parlare pubblicamente di Via Roma, l'arteria che collega la SP54 (zona pub Hemingway) al territorio di Casatenovo (zona caserma dei carabinieri). L'altra sera in consiglio comunale, Lorenzo Sironi ha infatti illustrato il documento che nelle scorse settimane era stato depositato presso gli uffici comunali per chiedere un ''punto'' rispetto ai lavori previsti.

Milena Mucci e Lorenzo Sironi di Vivere Monticello

La strada è infatti scenario di un'opera importante per il paese, portata avanti insieme a Lario Reti Holding: oltre alla sistemazione dei sottoservizi, era infatti previsto un restyling dell'intera arteria. ''Il nostro intento è quello di capire lo stato di avanzamento del progetto, considerato che si è in ritardo rispetto a quanto previsto nel comunicato stampa dell'anno scorso. Sappiamo che è un lavoro complicato e che sicuramente ha bisogno di tempo, ma vogliamo che se ne discuta pubblicamente in modo che chi transita di lì abbia rassicurazioni in merito al ripristino totale della strada e alla conclusione delle opere'' ci avevano spiegato i consiglieri di Vivere Monticello dopo aver presentato l'interrogazione.
A rispondere ai quesiti della minoranza è stato il vice sindaco nonchè assessore ai lavori pubblici Davide Gatti che ha relazionato sul cantiere, confermando il ritardo nell'esecuzione rispetto a quella che era l'iniziale tabella di marcia.

I lavori in Via Roma negli scorsi mesi

Dopo gli scavi ed il rifacimento di una nuova fognatura e di una rete idrica, nelle scorse settimane si è proceduto alla posa dell'asfalto che ha finalmente consentito di cambiare volto alla strada. I tempi più lunghi rispetto a quanto previsto sono dovuti alla scelta di non far operare contemporaneamente le due aziende appaltatrici - evitando così ripetute chiusure della strada - e alla risagomatura, passaggio molto delicato ma necessario per rendere nuovamente percorribile Via Roma nel tratto interessato.
A mancare all'appello oggi sono l'asfaltatura di Via Verdi e la segnaletica orizzontale, in programma a inizio dicembre, mentre nel corso dei lavori è stato reso nuovamente percorribile il marciapiede.
La novità, illustrata in consiglio comunale dal vice sindaco, riguarda la decisione di rendere Via Roma a senso unico di marcia; si potrà transitare da Casatenovo verso Monticello, ma non viceversa. In sostanza dalla zona dell'Hemingway i mezzi potranno raggiungere l'ufficio postale, senza spingersi oltre. Una soluzione un po' sofferta ma a detta di Gatti necessaria per diminuire il traffico: spesso infatti Via Roma si rende pericolosa scorciatoia per chi vuole evitare di percorrere la strada provinciale 51, soprattutto negli orari di punta.
''Stiamo già valutando dei deterrenti per ridurre la velocità di marcia, consapevoli di questo rischio'' ha precisato il vice sindaco.

Il vice sindaco Davide Gatti, il sindaco Alessandra Hofmann e il segretario avv.Mario Blandino

Una notizia accolta con un po' di scetticismo dal consigliere di Vivere Monticello, Milena Mucci secondo la quale questa soluzione causerà ulteriore traffico lungo Via Monte Grappa, in particolare nel tratto di immissione alla SP54 (all'altezza della scuola primaria). Per questa ragione l'esponente di minoranza ha invitato la giunta a valutare con attenzione questo aspetto. Gatti e il sindaco Alessandra Hofmann a loro volta hanno replicato di essere consapevoli della problematica ma di voler agire nell'obiettivo di tutelare la sicurezza dei pedoni e dei residenti di Via Roma.
Al momento non sono note le tempistiche del provvedimento viabilistico, ma si ipotizza di procedere con l'inizio del nuovo anno, o meglio, una volta che tutti i lavori previsti saranno ultimati e il cantiere finalmente chiuso.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco