Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.994.009
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 25 novembre 2021 alle 16:11

"Colletta alimentare": Iperal aderisce alla grande iniziativa in tutti i suoi punti vendita

Iperal, in quanto azienda della grande distribuzione, aderisce con entusiasmo alla chiamata del Banco Alimentare che, come ogni anno, ha organizzato la Colletta Alimentare. Un impegno a cui Iperal ha risposto mettendo a disposizione tutti i punti vendita della rete per supportare questa importante operazione.

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, che quest’anno compie il suo 25° anniversario, avverrà in una doppia modalità: sabato 27 novembre, la colletta sarà nella sua tradizionale raccolta fisica, con la possibilità da parte dei clienti di acquistare alimenti e donarli all’uscita ai volontari nei seguenti supermercati Iperal: Adamello Darfo Boario Terme, Castione Andevenno, Civate, Piantedo, Arosio, Barlassina, Besana, Bianzone, Bovisio Masciago, Breno, Calolziocorte, Carate Brianza, Caravaggio, Carlazzo, Carvico, Cassina De' Pecchi, Cantù, Casnigo, Clusone, Como, Consiglio di Rumo, Costa Volpino, Erba via Libertà, Erba via Volta, Lecco, Lentate sul Seveso, Mandello del Lario, Milano viale Monza, Morbegno, Prata Camportaccio, Presezzo, Scanzorosciate, Seregno via Fermi, Seregno via Verdi, Sondalo, Sondrio, Treviolo, Rogolo, Rogno, Sorisole, Vertova.
Da lunedì 28 novembre a domenica 5 dicembre la Colletta Alimentare sarà invece dematerializzata: i clienti potranno fare una donazione tramite una Gift Card, versando direttamente alla cassa dei negozi 2, 5 o 10 euro in tutti i punti vendita Iperal. L’intero valore delle Gift Card verrà poi convertito in alimenti che Iperal consegnerà al Banco Alimentare con l’obiettivo di garantire la distribuzione di generi alimentari per le persone e famiglie in difficoltà (sempre più numerose anche a seguito della pandemia) assistite da strutture caritative territoriali.
L’insegna valtellinese punta sulla costante evoluzione e sulla creazione di valore per i collaboratori ma anche per le comunità locali.
Iperal, in linea con questa mission, applica i suoi valori fondanti a ogni supermercato: forte legame con il territorio, concretezza, solidarietà e fiducia. Un modello che trova riscontro nell’ambiente circostante, nell’offerta proposta ai clienti, della scelta attenta dei prodotti e dei fornitori, con la valorizzazione delle produzioni locali, alla scelta delle operazioni sociali da supportare.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco