Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 310.663.322
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 25 novembre 2021 alle 18:09

Oggiono, cavalcavia ''La Rossa'': la Provincia riesce ad affidare i lavori


Il cavalcavia in località Rossa ad Oggiono

Al secondo tentativo, la Provincia di Lecco è riuscita ad affidare i lavori di sistemazione del cavalcavia stradale in zona "La Rossa". Situato lungo il tratto oggionese della Sp51, il ponte permette al traffico veicolare in transito lungo la direttrice nord-sud di superare il tracciato ferroviario che collega Lecco con Monza e Como. Più di un anno fa, a seguito di rilievi effettuati sul manufatto, la Provincia di Lecco aveva valutato di ridurre la portata del cavalcavia. Da allora venne vietato il transito agli autoarticolati con peso superiore alle 33 tonnellate. Durante lo scorso mese di agosto l'ente provinciale aveva predisposto una gara d'appalto per affidare le opere di miglioramento strutturale del ponte. Procedura alla quale erano state invitate diverse imprese, ma a cui nessuna di esse aveva dato un riscontro positivo dimostrando interesse per ricevere in affidamento l'appalto. Per non perdere i finanziamenti ricevuti, la Provincia di Lecco aveva avviato quasi immediatamente le procedure per indire una nuova gara. Pur confermando inalterata la base d'asta dei lavori, la seconda gara d'appalto ha ricevuto offerte da parte di alcune aziende. Ad aggiudicarsi le opere è stata un'azienda con sede a Como. Complessivamente per l'intervento era stato previsto un quadro economico pari a 188mila euro, esclusi gli oneri per la sicurezza. L'azienda vincitrice dell'appalto si è aggiudicata l'incarico offrendo uno sconto pari al 1,77%.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco