• Sei il visitatore n° 352.801.285
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 01 dicembre 2021 alle 09:17

Villa Greppi: ''Chi dona luce al cor?'' a Osnago e Correzzana

Un'occasione per assistere, a pochi passi da casa, alla Prima della Scala, il più importante evento della stagione culturale milanese e, più in generale, italiana. Il Consorzio Brianteo Villa Greppi dedica al Macbeth di Giuseppe Verdi un appuntamento speciale, fissato per martedì 7 dicembre alle 18 in contemporanea nella Sala don Sironi del Centro Parrocchiale di Osnago e nella Sala Polifunzionale di Correzzana. Si tratta della proiezione, in diretta streaming dalla Scala di Milano, della Prima della celebre opera verdiana.

Dopo la pausa del 2020 causa pandemia, torna l'appuntamento con Chi dona luce al cor?, la rassegna che il Consorzio Villa Greppi dedica all'opera lirica, inaugurata nel 2018 con l'Attila sempre di Verdi e proseguita l'anno successivo con la Tosca di Puccini. Un'iniziativa che alla diretta del 7 dicembre affianca anche un incontro propedeutico, pensato per svelare aneddoti, curiosità e retroscena della decima opera lirica del celebre compositore di Busseto. In programma per domenica 5 dicembre alle 17.30 nel Centro Civico "Sandro Pertini" di Osnago, infatti, la lezione del musicologo Marco Moiraghi, chiamato a ricostruire genesi e segreti proprio del Macbeth verdiano.

Ma l'evento di punta sarà, come detto, quello del 7, che a Osnago e Correzzana riproporrà i medesimi tempi del Teatro alla Scala, includendo un intervallo e, nel caso di Correzzana, un aperitivo organizzato dall'Oratorio S. Desiderio (offerta libera, per partecipare è necessario prenotarsi entro lunedì 6 dicembre scrivendo alla mail: eventiculturali@comune.correzzana.mb.it).

Composta su libretto tratto dal Macbeth di William Shakespeare e firmato da Francesco Maria Piave, l'opera protagonista alla Scala è un appuntamento con cui il direttore musicale Riccardo Chailly completa - dopo Giovanna d'Arco del 2015 e Attila del 2018 - il percorso interpretativo dedicato alla "trilogia giovanile" di Giuseppe Verdi. Con regia di Davide Livermore, il Macbeth milanese porta in scena, tra gli altri, Anna Netrebko nei panni di Lady Macbeth, Luca Salsi in quelli di Macbeth, Francesco Meli in Macduff e Ildar Abdrazakov in Banco.

Informazioni - La proiezione è a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Per informazioni: attivitaculturali@villagreppi.it | tel 039 9207160 | www.villagreppi.it

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco