Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.905.012
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 dicembre 2021 alle 15:05

Oggionese: 19 imprenditori si raccontano a Cavadini e Masperi

Uno scorcio sul micro tessuto imprenditoriale della Brianza, dei territori comasco e lecchese attraverso le storie di capitani d’impresa che hanno contribuito a dare sviluppo a questo territorio. “Facciamo l’impresa - Dal sogno alla realtà: storia d’industria e libere professioni raccolte dal Ragionier Cavadini” è il titolo del libro scritto da Giovanni Cavadini, titolare dello Studio Cadi di Erba, insieme al giornalista Giulio Masperi, in cui si intrecciano venti storie d’impresa selezionate e raccolte con l’obiettivo di dare risalto a chi, ogni giorno, alzando la saracinesca di un negozio, aprendo il portone di uno stabilimento, o varcando la soglia di un ufficio sceglie di portare avanti il proprio sogno e la propria missione lavorativa.


Giulio Masperi con Giovanni Cavadini

Il volume è scritto a quattro mani da due professionisti: Masperi, giornalista originario di Garbagnate Monastero con laurea in lettere moderne, lavora per le principali testate nazionali occupandosi in particolare di sport, motori, turismo, mentre Cavadini, ragioniere commercialista, è originario di Gallarate con uno studio specializzato in consulenza fiscale per piccole e medie imprese dal 1993. Risale al 2019 l’apertura del nuovo Studio Cadi.


Andrea Camesasca con Giovanni Cavadini

Le storie raccolte nel libro, suddivise in 19 capitoli, raccontano di impegno e dedizione, sacrificio, soddisfazioni e strette di mano di un territorio ancora fervente a livello imprenditoriale: si va dall’industria metalmeccanica alla tessitura, dalla tipografia all’arredo, passando per le attività di elettrotecnica e sicurezza informatica. Non mancano realtà di servizi come parrucchieri, complessi alberghieri, ristoratori e negozi di prossimità. Nel volume si raccontano anche le storie di professionisti come il notaio, il medico e il curatore fallimentare. Tra gli imprenditori presenti nel territorio oggionese ci sono Cesare Arrigoni di Bulciago, Pozzi Servis di Costa Masnaga, Luigi Masperi di Garbagnate Monastero, Marco e Stefano Fumagalli di Giussano e Nibionno, Charlie’s line di Sirone, Zambros di Bosisio Parini, Il Corazziere di Merone e Vep di Rogeno.


Giovanni Cavadini insieme ad alcuni intervistati raccolti libro

«Ho pensato di realizzare questo libro perché la parola scritta sulla carta, e le immagini che abbiamo scattato di recente, incontrando alcuni dei miei clienti, potessero da un lato ritornare a un passato da non dimenticare, dall’altro riuscissero a raccontarvi il mio presente» si legge nella Prefazione a firma del ragioniere commercialista nato nel 1965. «Nel 2019, dopo un lungo periodo di meditazione, ho deciso di dare inizio a una nuova fase della mia vita professionale, avviando una nuova esperienza, e costituendo lo Studio Cadi - un altro brano della Prefazione -. La mia speranza è che leggendo queste storie nuove generazioni di imprenditori possano cogliere degli insegnamenti, “rubare” un consiglio prezioso, immedesimarsi nelle tante donne e negli uomini che in passato hanno saputo dimostrare come il binomio fatica e lavoro porti sempre a risultati positivi».


Lo staff dello Studio Cadi di Erba

Terminato nel settembre 2021 con il “visto si stampi” dato alla tipografia Tigraf di Erba, il volume è una stampa fuori commercio, una pubblicazione non in vendita nelle librerie, da intendersi come un omaggio che lo Studio Cadi porge ai propri clienti, ai collaboratori esterni, ma anche un omaggio che nelle intenzioni si vuole offrire alla cittadinanza erbese e a chi vive nel territorio dell’alta Brianza, del Comasco e del Lecchese sotto forma di una raccolta di parole scritte che lasci una traccia indelebile.


Giulio Masperi

La presentazione del volume si è tenuta l’altra sera nella Sala Mulino de Il Corazziere - Rural Resort di Merone. Hanno preso la parola, oltre a Cavadini e a Masperi, anche Andrea Camesasca, imprenditore della famiglia proprietaria del Corazziere, la cui storia risale al 1919 con la fondazione dell'Osteria dei Pescatori.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco