Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 328.061.531
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 17 dicembre 2021 alle 10:28

Casatenovo: ''Cronaca dal Villaggio'' dal 17 a Villa Mariani

"CRONACA DAL VILLAGGIO"
Compagnia Stabile Carossia

Mostra "ETERNITA'"
Dedicata al Movimento
WOMEN WAGE PEACE

Ogni anno, nel mese di dicembre, tutti viviamo la magia dei preparativi, ripercorrendo i gesti della tradizione: l'albero ed il presepe, immagini certe del Natale; per tutti noi gesti legati al senso della famiglia e, quindi, all'infanzia.
È un rito che si ripropone, molto spesso, uguale a se stesso, dove il presepe si offre allo sguardo con le statuine, le casette di cartone, le pecorelle: la prospettiva conosciuta di un racconto dove i ruoli non mutano.
Oppure, forse...tutto all'improvviso può cambiare se il presepe smette di essere soltanto un'immagine e diviene un... villaggio, nel quale i personaggi esistono, vivono e, soprattutto, pensano in maniera critica e discordante rispetto a quello che si può
immaginare.

Un villaggio necessariamente non convenzionale, nel quale le sue abitanti, soltanto donne, manifestano le loro personalità assolutamente fuori dall'immaginario e, soprattutto, al di là dei canoni.
Niente è come appare agli occhi degli esseri umani, abituati a sguardi frettolosi e poco profondi.
Dietro all'apparente normale presepe si cela infatti un mondo abituato ad attendere per un anno prima di manifestarsi e vivere, in quell'unico mese.
Un'unica occasione all'anno, per le protagoniste, per potersi esprimere, per raccontare le proprie aspettative, i propri desideri e palesare i propri talenti segreti.
Un divertentissimo racconto dedicato al bisogno, celato in ognuno di noi, di uscire dalle convenzioni e dai ruoli imposti.
Lo spettacolo, scritto e diretto dalla Direttrice Irene Carossia, è un omaggio al Natale da una prospettiva altra, trascinante e dirompente, dove il fittissimo dialogo e l'alternarsi costante di battute e di ironia, restituiscono un ritmo straordinario all'opera,
ricca di colpi di scena ed arcani interventi.
Cinque protagoniste determinate nella volontà di stravolgere, almeno per una volta, la logica umana imposta.
Perché ognuno di noi, nella vita, ha bisogno di esprimere liberamente se stesso, uscendo dall'obbligo del ruolo di statuina del presepe.
Straordinarie e bravissime le interpreti, al fianco della stessa autrice Irene Carossia vi sono Luisa Caglio, Laura Ferrario, Federica Nicotra, Stefania Venezian.
I costumi, ispirati alla tradizione del presepe napoletano, sono creati dalla costumista Anna Maria Mazzoni.
Un nuovo racconto, un nuovo inizio, un divertimento e dei sentimenti condivisi...venite a teatro!

CRONACA DAL VILLAGGIO
Testo e regia
IRENE CAROSSIA
COMPAGNIA STABILE CAROSSIA

Irene Carossia
Luisa Caglio
Laura Ferrario
Federica Nicotra
Stefania Venezian
Costumi Anna Maria Mazzoni
Audio - Lorenzo Rivolta
Luci - Valerio Villano

VENERDI' 17 Dicembre ORE 20.00
SABATO 18 Dicembre ORE 20.00
DOMENICA 19 Dicembre ORE 16.00
GIOVEDI' 23 Dicembre ore 20.00

Mostra "ETERNITA'"
WOMEN WAGE PEACE

340 4652962 /339 1624727/ 039 5988698
promozione@centroteatralevillamariani.eu
Biglietto € 10
www.centroteatralevillamariani.eu
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco