Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 311.516.942
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 21 dicembre 2021 alle 14:35

Barzanò: presepe vivente con gli alunni della scuola materna

Grande successo per la seconda edizione del presepe vivente organizzato dalla scuola materna Primavera di Barzanò.
Tra le ore 15 e le ore 17.30 di sabato 18 dicembre infatti, si è tenuto l'evento aperto a tutti e che ha guidato grandi e piccini alla scoperta della nascita di Gesù.

"Il nostro obiettivo era far si che la nascita di Cristo potesse essere vissuta come un tempo, con la povertà e le tradizioni" ci ha detto la coordinatrice della struttura Patrizia Colombo.

Nel giardino della scuola materna infatti, sono state allestite tantissime botteghe: da quella della lana, passando per quella della farina fino alla bottega del falegname. In ogni bottega membri dello staff e bambini hanno intrattenuto i presenti con lavoretti e attività tipiche del tempo, tra gioia e risate.
"Tutto quello che si vede rappresentato oggi è frutto di un lungo lavoro che ha interessato i piccoli per mesi. Abbiamo infatti proposto una serie di laboratori nell'ultimo periodo che li potessero guidare alla realizzazione di questa iniziativa" ha continuato la coordinatrice. Come ci ha detto, infatti, i bambini sono al centro del percorso e dell'iniziativa: quella proposta dalla scuola materna, infatti, non è una recita ma una vera e propria esperienza interattiva.

"Siamo molto contenti della buona riuscita del progetto. Vedere bambini e famiglie felici per noi è una grande gioia" ha concluso Patrizia Colombo.
Anche lo staff formato da insegnanti, cuoche e segretarie si è detto entusiasta dell'iniziativa. "Genitori, nonni, bambini e produttori locali sono stati fondamentali per poter portare avanti questo progetto: a loro dobbiamo un immenso grazie" ci hanno detto.

Insomma, tra canti, lavoretti, laboratori, cioccolata calda e vin brulé il pomeriggio organizzato dalla scuola materna Primavera ha guidato i presenti verso il 25 dicembre alle porte.
S.L.F.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco