• Sei il visitatore n° 332.656.302
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 22 dicembre 2021 alle 13:58

Sirone: saluto al segretario e piano di illuminazione in consiglio

Ultimo consiglio comunale a Sirone per il dottor Pietro Mastronardi che, con la fine dell'anno, si congederà per la pensione dopo 36 anni di lavoro come segretario. ''Ringrazio il sindaco, l'ex sindaco e tutti i consiglieri. Grazie a tutti per la collaborazione: vi auguro di continuare in questa missione che per voi è importante, anche se ci sono pochi giovani. Spero che in futuro possiate realizzare i nostri obiettivi'' ha detto il segretario ricevendo un ricordo dall'attuale amministrazione.

Il dottor Mastronardi fra l'ex sindaco Canali e l'attuale cittadino De Capitani

L'altra sera in consiglio comunale si è discusso in merito alla revisione ordinaria delle partecipate societarie del comune: in forma diretta sono Silea e Lario Reti Holding, mentre in forma indiretta di annovera la partecipazione in Seruso e Acs-Agam. La relazione non include Retesalute, che riguarda un'altra tipologia societaria.

È stato poi presentato il progetto sull'illuminazione del paese. Lo ha ben spiegato il consigliere Ernesto Viganò. ''A Sirone abbiamo 440 punti luce, di cui circa la metà sono del comune mentre l'altra metà di proprietà di Enel Sole che ha una convenzione con il comune per la gestione e la convenzione - ha spiegato - L'idea dell'amministrazione, siccome si vuole fare una riqualificazione completa, è di fare il riscatto dell'impianto e gestire la riqualificazione con le modalità che saranno più adeguate al caso. Questo si inserisce anche nell'orizzonte del 2024, che sarebbe la naturale scadenza della convenzione oggi in essere. La nostra idea è di far partire l'iter di riscatto dei punti luce che oggi sono proprietà di Enel Sole''.

Il primo cittadino Emanuele De Capitani ha poi aggiornato in relazione alla diffusione del coronavirus in paese. Attualmente ci sono 8 positivi, con due persone tra queste per i quali si è reso necessario il ricovero in ospedale. ''Poiché i numeri sono in leggera crescita, invito a passare il Natale in famiglia ma con attenzione perché i numeri stanno salendo: il buon senso ci dice di essere prudenti, al di là delle restrizioni che eventualmente arriveranno. I positivi trascinano con loro tutti i contatti stretti, quindi facciamo attenzione''.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco