• Sei il visitatore n° 339.464.384
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 29 dicembre 2021 alle 11:32

Molteno: le primarie del comprensivo hanno raccolto 3.304 euro per Haiti

Un contributo di 3.304 euro a favore dell'associazione Madian Orizzonti. È quanto raccolto dalle scuole primarie dell'istituto comprensivo di Molteno, di cui fanno parte Garbagnate Monastero, Molteno, Sirone e Rogeno, attraverso un'iniziativa di solidarietà lanciata per questo Natale 2021.
"Aiutiamo Haiti" è stato l'appello di padre Massimo Miraglio, sostenuto dalla comunità dei Padri camilliani di Torino. La finalità di tale appello è attrezzarsi con cliniche mobili di soccorso medico, in un paese devastato da cicloni e terremoti, in cui è difficile costruire quindi strutture anche per le enormi difficoltà sociali e organizzative. "Diversa gente - ci testimonia padre Massimo - vive sotto dei tendoni improvvisati. Ci servirebbero anche dei teloni a proposito". Differenti gli obiettivi principali di questo progetto: raggiungere i comuni/villaggi montani per visite mediche e prescrivere eventuali cure, medicinali e vaccinazioni; distribuire materiale igienico/sanitario di base per la prevenzione all'insorgenza di malattie e infezioni; distribuire materiale informativo (in creolo e in francese) per illustrare in modo semplice e diretto alcune buone pratiche da seguire nella cura e nell'igiene personale.

Stefano fra i bambini di Haiti

Oltre a padre Massimo, presente sul territorio, ad Haiti sta svolgendo un servizio di volontariato anche Stefano Proserpio, giovane di Garbagnate Monastero che si è trasferito per un'esperienza di solidarietà a tutto campo sull'isola. Il volto è conosciuto tra i bambini in quanto, prima di partire, faceva l'allenatore di calcio. È anche figlio e nipote di due dipendenti dell'istituto.
Dalle immagini e dalle video chiamate con padre Massimo e Stefano è stata trasmessa in istituto una grande serenità e felicità, nonostante la situazione critica.
A seguito dell'attivazione di questo progetto solidale, ciascuna classe con le maestre e i genitori si è attrezzata in vario modo per contribuire alla raccolta fondi: ruota della fortuna, cartelloni, lavoretti, biglietti. Una raccolta fondi che è andata a buon fine, con una somma che supera i 3.000 euro.
Comunicando proprio in questi giorni la cifra raccolta a favore dell'associazione, il dirigente scolastico Marco Magni ha scritto a padre Miraglio: "È stata la somma di tanti gesti semplici, ma resi possibili e arricchiti dal materiale utile da voi inviato, non ultime proprio le immagini degli auguri: l'ambientazione al sole, davanti all'oceano, evidenziano chiaramente agli occhi degli alunni, se mai ce ne fosse ancora bisogno, l'estrema differenza tra la nostra realtà e quella dei Caraibi, anche dal punto di vista climatico. Nelle immagini c'è comunque la stessa voglia di correre e divertirsi, di andare a scuola, di vivere in gruppo che accomuna i bambini di tutto il mondo".
A Stefano, invece, commentando le immagini che lo ritraggono sorridente, in mezzo ai bambini, ha detto: "Difficile che riuscirà ad insegnare loro anche il calcio, viste le difficoltà tecniche delle squadre caraibiche. Ci tenga aggiornati e volentieri la ospiteremo se sarà di ritorno a Garbagnate".

M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco