• Sei il visitatore n° 340.363.111
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 09 gennaio 2022 alle 10:32

Più Casatenovo: criticità nella distribuzione dei sacchi rossi

Una lettera inviata al sindaco Filippo Galbiati, all'assessore all'ecologia Marta Picchi e al responsabile dell'ufficio Gianpaolo Cagliani per far presente alcune criticità relative all'imminente introduzione del sacco rosso.
Autore della missiva il gruppo di minoranza Più Casatenovo che in questi ultimi giorni ha messo nero su bianco le preoccupazioni di alcuni cittadini rispetto all'avvio della nuova modalità del rifiuto indifferenziato. In particolare i consiglieri Pellegrini, Beretta, Citterio e Paleari si riferiscono alle ''pecche'' di comunicazione sulla distribuzione dei sacchi rossi e del calendario per la raccolta differenziata 2022, che a molti casatesi non sarebbero mai arrivati.

Di seguito pubblichiamo la lettera integrale a firma di Più Casatenovo:
 Al Sindaco di Casatenovo Filippo Galbiati
All’Assessore all’Ecologia Marta Picchi
Al Responsabile dell’Ufficio Ecologia Gianpaolo Cagliani


Oggetto: disservizi distribuzione sacchi rossi e calendari

Egregi Destinatari,
con la presente siamo a segnalare, a seguito di numerose richieste di chiarimento pervenuteci dai cittadini, diversi disservizi nella comunicazione sulla distribuzione dei sacchi rossi nonché nella diffusione del calendario della raccolta differenziata 2022. Infatti, risulta che diverse vie, nelle frazioni (soprattutto a Valaperta) e a Capoluogo, non siano state raggiunte dalla distribuzione dei calendari e, prima ancora, dei volantini informativi sull’introduzione dei sacchi rossi e delle date per il ritiro degli stessi.

Una preoccupazione in merito alla inadeguatezza di tale modalità di comunicazione era già stata sollevata da diversi cittadini negli incontri pubblici della Consulta Rioni e Frazioni antecedenti la distribuzione dei volantini, soprattutto a fronte della presenza di numerosi anziani. Peraltro, è stato risposto dagli uffici ad alcuni cittadini che il calendario non sarà redistribuito e che l’unica alternativa per ottenerlo sarebbe quella di scaricarlo dal sito internet o ritirarlo dopo un appuntamento con l’ufficio ecologia. Una simile soluzione risulta inapplicabile per alcune fasce dei nostri cittadini, in particolare modo gli anziani, che nutrono ancora molti dubbi sulle indicazioni pratiche e materiali relative al sacco rosso, il cui ritiro è ormai imminente.

Si chiede pertanto di intervenire, con la massima urgenza per completare la distribuzione dei calendari, nonché fornire le informazioni mancanti a quella fascia di popolazione che non ha familiarità o possibilità di informarsi con il sito del Comune o con l’applicazione. Si chiede, infine, quali azioni l’Amministrazione ha intrapreso verso il soggetto incaricato della distribuzione dei volantini per sopperire alle carenze evidenziate.

Cordialità,

Gruppo Consiliare Più Casatenovo
Marco Pellegrini (f. to)
Barbara Beretta (f. to)
Lorenzo Citterio (f. to)
Marcello Paleari (f. to)


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco