• Sei il visitatore n° 344.922.031
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 10 gennaio 2022 alle 16:53

Castello, Covid: i positivi non si fermano. Salgono le terze dosi

Continuano ad aumentare i contagi da virus Covid-19 all'interno del comune di Castello Brianza. I casi di positività fra gli abitanti sono rapidamente passati da 51, dato dello scorso martedì 4 gennaio, a 105, dato della giornata odierna, lunedì 10 gennaio. Nell'arco di poco meno di una settimana, periodo intercorso fra le due rilevazioni, l'aumento dei casi è stato significativo e sostenuto. Lo scorso giovedì 6 gennaio si contavano già 66 positivi, divenuti 83 poche ore dopo, venerdì 7 gennaio. Un aumento, quest'ultimo, dettato da 21 nuovi contagi rilevati e quattro nuove guarigioni.

Terminato lo scorso week end, i dati comunicati in data odierna, ad inizio della nuova settimana, hanno confermato l'incremento sostenuto dei casi di positività, giunti a 105. Si tratta del dato, riguardante il numero di persone simultaneamente positive, più alto registrato dall'inizio della pandemia. In particolare, la situazione attuale vede anche 37 abitanti posti in regime di sorveglianza attiva, misura adottata a seguito di contatti stretti con persone successivamente risultate positive al Coronavirus. La distribuzione dei casi vede 56 maschi e 49 femmine risultate positive al test tampone. I casi di positività sono distribuiti in modo piuttosto omogeneo fra le varie fasce di età della popolazione, con l'eccezione dei casi fra gli over 70enni che si confermano, anche questa settimana, più contenuti. Sono 12 i bambini e giovani, con età compresa fino ai 19 anni, ad aver contratto la patologia, mentre sono 28 i cittadini positivi con età compresa fra i 20 e 30 anni. Dati simili sono stati osservati nelle fasce di età fra i 31 e 50 anni e fra i 51 e 70 anni, dove si registrano, per entrambe le fasce di età, 29 casi di positività. Infine, l'aumento dei casi comunicato dall'Amministrazione comunale nelle scorse ore, ha fatto superare la quota dei 400 casi di positività complessivi registrati dall'inizio della pandemia, dal febbraio 2020. Sempre l'Amministrazione comunale, visto l'aumento dei casi, invita la cittadinanza a prestare "massima prudenza" utilizzando le mascherine protettive anche all'aperto, le mascherine ffp2 al chiuso, mantenendo il distanziamento sociale e areando i locali.

Sul fronte della campagna vaccinale le persone che hanno ricevuto la seconda dose nell'arco degli scorsi cinque giorni sono passate da 2103 a 2118, segnando un lieve incremento pari a 15 dosi. Più marcato l'aumento delle terze dosi somministrate che sono passate da 1021 a 1127 segnando un aumento pari a 106 somministrazioni. L'introduzione dell'obbligo vaccinale non ha, almeno per il momento, infranto il "fronte" no vax. Fra i 2605 abitanti di Castello Brianza permangono 428 cittadini che non si sono ancora sottoposti a nessuna somministrazione di vaccino. Cinque giorni fa, gli abitanti che non avevano ricevuto nessuna dose erano 437, il calo è stato quindi limitato a 9 casi.

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco