Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 311.189.209
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 11 gennaio 2022 alle 16:48

Casatenovo: dal 13 la raccolta rifiuti con il sacco rosso. Il 'punto' dall'assessore Picchi

A pochi giorni dall'introduzione della modalità di raccolta rifiuti con il sacco rosso, l'assessore all'ecologia del Comune di Casatenovo, Marta Picchi, ha voluto fare chiarezza su alcuni aspetti, rispondendo anche alle perplessità sollevate dal gruppo di minoranza in merito alle modalità di comunicazione. Di seguito il comunicato integrale:

Marta Picchi

Raccogliamo con piacere la sollecitazione del gruppo di minoranza consiliare Più Casatenovo sul tema della raccolta differenziata nel nostro comune per fare il punto sull’avvio della nuova modalità di raccolta dei rifiuti indifferenziati (quelli attualmente conferiti attraverso il sacco trasparente) che da giovedì 13 gennaio dovranno essere obbligatoriamente conferiti nei sacchi rossi distribuiti a ciascuna famiglia e a ciascuna attività.

Ricordiamo che sin dal mese di agosto è stata attivata sui canali social del Comune e sul sito istituzionale una importante campagna informativa sul nuovo sistema di raccolta differenziata a cui si sono affiancati diversi momenti e strumenti di comunicazione di questa importante novità.

Nel mese di ottobre, in collaborazione con Silea, sono stati distribuiti porta a porta circa 6.500 brochure informative sul nuovo sistema di raccolta differenziata e sono stati altresì esposte locandine e manifesti informativi nelle bacheche comunali, principali punti di aggregazione (oratori, negozi, piazze, ecc) e spazi per le affissioni comunali.

Ampio spazio a questo nuovo sistema di raccolta è stato offerto durante le assemblee di rioni e frazioni che si sono tenute tra ottobre e novembre e nel corso delle quali sono state date le prime risposte a dubbi e domande poste dai cittadini.

La brochure informativa distribuita porta a porta, oltre a contenere le indicazioni sulle modalità di conferimento dei rifiuti indifferenziati nel sacco rosso, conteneva anche il calendario della distribuzione dei kit di sacchi per le utenze domestiche e non domestiche che è stata effettuata tra novembre e dicembre su 15 giorni in 5 differenti punti distributivi per andare incontro alle diverse esigenze dei cittadini impossibilitati a muoversi su Casatenovo
oltre che per evitare lunghe code o assembramenti in questo delicato periodo di pandemia.

Al 4 dicembre, ultimo giorno di distribuzione “massiva” del kit, nonostante gli sforzi messi in campo dal Comune, solo il 72% delle utenze (74% utenze domestiche e 36% utenze non domestiche) aveva ritirato la propria dotazione di sacchi. Mancavano all’appello circa 1500 cittadini e 225 attività. Dal 7 dicembre è stata prontamente riaperta la distribuzione dei sacchi presso l’Ufficio Ecologia negli orari di apertura al pubblico per garantire a chiunque non avesse ritirato il kit con la propria dotazione di essere pronto per il primo giorno di raccolta del sacco rosso.

Purtroppo, visto il delicato periodo di emergenza sanitaria, in questi primi giorni dell’anno è stato necessario predisporre la chiusura al pubblico degli uffici comunali ma il personale dell’Ufficio Ecologia ha continuato a prodigarsi per calendarizzare la consegna dei kit derivanti dalle numerose richieste che giungono quotidianamente. Solo negli ultimi 3 giorni sono state evase circa 150 richieste effettuate via e-mail o telefonicamente. Complessivamente dal termine della distribuzione “massiva”, ovvero dal 7 dicembre ad oggi, sono stati distribuiti 450 kit di sacchi ad altrettante utenze.

Parallelamente alla distribuzione del kit sacco rosso, nel mese di dicembre è stata effettuata la distribuzione porta a porta del calendario 2022 dedicato alla raccolta differenziata da parte della Società Silea.

La distribuzione, come ogni anno, è stata effettuata tramite affidamento a ditta esterna. Con rammarico sono state raccolte dagli Uffici e dai consiglieri di maggioranza alcune segnalazioni legate alla mancata distribuzione presso alcune utenze di alcune vie della frazione di Valaperta. Prontamente è stato segnalato l’increscioso disservizio alla ditta incaricata e da parte degli impiegati comunali è stata data ai cittadini la massima disponibilità per il ritiro di una copia cartacea presso l’Ufficio o sono state fornite indicazioni per scaricare una copia digitale del calendario stesso. Ricordiamo le numerose modalità disponibili per scaricare e consultare il
calendario della raccolta differenziata, dove trovare inoltre informazioni riguardo alle modalità di conferimento:

• Sito istituzionale (clicca QUI)

• Sito di Silea spa (clicca QUI)

• App CASATENOVO SMART e JUNKER App, due applicazioni con notifiche "push" relative ai giorni di esposizione dei rifiuti. JUNKER App aiuta inoltre il cittadino a riconoscere il rifiuto e a conferirlo nel corretto contenitore.

Casatenovo Smart (clicca QUI)

• Pagine social del Comune Facebook e Instagram dove quotidianamente sono aggiornate e pubblicate notizie, vademecum e promemoria relative alla raccolta differenziata.

Facebook: https://it-it.facebook.com/ComuneCasatenovo/

Instagram: https://www.instagram.com/comune.casatenovo/?hl=it

Ormai prossimi dell’avvio di questo nuovo sistema di raccolta differenziata con sacco rosso, invitiamo ciascun cittadino e attività economica a porre molta attenzione e prestare la massima collaborazione per una corretta differenziazione dei rifiuti ed esposizione degli stessi per la raccolta porta a porta.

Col nuovo sistema verrà conteggiato il numero di sacchi conferiti da ogni utenza così da permettere sia di ottimizzare e razionalizzare i servizi di raccolta, sia di incrementare ulteriormente le nostre percentuali di raccolta differenziata e riciclo che da parecchi anni, grazie ai suoi cittadini, distinguono Casatenovo in tutto il panorama provinciale.

Siamo convinti che la nuova modalità di misurazione puntuale introdotta con il sacco rosso porterà molti benefici ambientali al nostro territorio e confidiamo nella indispensabile collaborazione di tutti per la buona riuscita del progetto.

Va altresì considerato che una diminuzione della percentuale di raccolta differenziata, gradualmente e orgogliosamente raggiunta in questi anni dal nostro Comune, porterebbe ad un conseguente aumento dei costi a carico di tutti i cittadini poiché in ottemperanza alla normativa vigente, il Comune deve obbligatoriamente coprire l’intero costo del servizio e questo può essere fatto soltanto adeguando le relative tariffe.

Si invita, pertanto, tutta la cittadinanza ad osservare le regole della raccolta differenziata al fine di assicurare al nostro comune livelli di decoro, igiene e civiltà degni di una comunità evoluta e scongiurare un incremento della tariffa individuale.


Casatenovo, 11 gennaio 2022


Marta Picchi, Assessore all’Ecologia e Ambiente

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco