Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 327.908.897
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 21 gennaio 2022 alle 17:42

La realtà dell'Ingieniere

Gentile Direttore.

Premetto di non nutrire astio e preconcetti nei confronti di Ing. Antonio Conrater, non ritengo sbagliata la Sua scelta di pubblicare "sempre" i di lui scritti in prima pagina, quale omaggio al Sig. Antonio per il il suo passato di Sindaco di Cernusco. Tuttavia le sue spadellate della realtà e della Storia cozzano sempre con la verità dei fatti, trovo disonesto contorcere e inventare argomenti a personale uso, non è scambio di posizioni ma patetica demagogia.

Se permette Gentile Direttore vorrei riportare alcune "perle" del Conrater pensiero pubblicato su queste pagine:

"Mussolini andò al potere grazie alle elezioni". Quindi le violenze perpetrate dalle squadracce fasciste, la nomina del loro capo a presidente del consiglio da parte del patetico Re Sciaboletta (V.E.III) non sarebbero mai esistiti.

"Dopo il 25 aprile i fascisti vennero umiliati dai vincitori". Cito ad esempio lo stragista di Valaperta che, salvato dalla esecrabile amnistia Togliatti (Comunista), visse tranquillamente coprendo ruoli manageriali, e anche il figlio divenne famoso (non cito nomi di proposito).

"Con Berlusconi al Quirinale ci sarà il primo Presidente della Repubblica non di sinistra in Italia". Vediamo se è vero:

Luglio 1946-31 dicembre 1947 Enrico De Nicola monarchico/liberale

1948 - 1955 Einaudi liberale

1955 - 1962 Gronchi democristiano

1962 - 1964 Segni democristiano

1964 - 1971 Saragat social democratico

1971 - 1978 Leone democristiano

1978 - 1985 Pertini socialista

1985 - 1992 Cossiga democristiano

1992 - 1999 Scalfaro democristiano

1999 - 2006 Ciampi ex partito d'azione

2006 - 2015 Napolitano ex comunista

2015 - 2022 Mattarella ex democristiano

In sintesi i Presidenti non di sinistra furono otto, di sinistra quattro, se consideriamo Saragat. Ma i falsi di Conrater non finiscono qui, cito per non annoiare solo due peana dell' Ingegnere:

"Berlusconi ha posto fine alla guerra fredda". Il muro di Berlino fu abbattuto nel 1989, in quel tempo il magnate di Arcore era un importante esponente della loggia P2, voleva abbattere lo Stato democratico.

"Al Congresso USA ha goduto di un applauso superiore a quello avuta dal Presidente Mattarella al teatro La Scala il 7 dicembre". Nell'aula congressuale erano presenti quattro deputati e una cinquantina tra commessi e uomini delle pulizie, l'applauso durò pochi minuti.

Berlusconi al Quirinale rappresenterebbe una tragedia di enorme entità, trovo triste che una persona dalla indubbia intelligenza come Conrater non sia in grado di comprenderlo.

Grazie per l'attenzione,

Fulvio Magni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco