• Sei il visitatore n° 361.798.069
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 11 febbraio 2022 alle 17:02

Viganò: le reti Tenax utilizzate alle olimpiadi di Pechino 2022

C'è anche un po' di Brianza a Pechino. Le transenne ideate e realizzate dal gruppo Tenax di Viganò sono state scelte per le olimpiadi invernali che si stanno svolgendo proprio in questi giorni in Cina.
La canalizzazione dei flussi di persone - pubblico, atleti e personale tecnico - è infatti una delle criticità più evidenti nella gestione dei maggiori eventi di sport, specialmente per quelli che si svolgono su aree molto estese come le gare e i campionati mondiali di sci alpino e nordico, oltre appunto alle olimpiadi.

Per questa ragione le transenne modulari Limit Sport prodotte da Tenax sono state ritenute le più adeguate, grazie alla loro versatilità. ''Possono essere montate su superfici diverse, impiegando piedini verticali e inclinati o i pratici picchetti da neve. Inoltre il sistema di ancoraggio e d'incastro permette di realizzare curve a piacere'' fanno sapere dalla società viganese, rendendo note anche alcune caratteristiche tecniche del prodotto. La struttura metallica portante infatti, si avvale di un doppio trattamento con polveri termo-industriali mentre la rete di rivestimento è prodotta con speciali tecnologie di estrusione di polimeri HDPE.

''Caratteristiche che rendono le nostre transenne Limit Sport intaccabili agli agenti atmosferici e resistenti ad alte e basse temperature, prestandosi anche al supporto di striscioni pubblicitari'' aggiungono dagli uffici dell'azienda.
Con i loro colori accesi, nelle varianti del rosso e del blu, le reti Tenax balzano all'occhio degli atleti ma anche del pubblico che in questi giorni sta seguendo da casa le Olimpiadi di Pechino. Un felice ritorno per il prodotto dell'azienda viganese, già utilizzato per le precedenti edizioni della kermesse a Torino, Vancouver, Sochi e Pyeong Chang.

Un'immagine aerea della zona artigianale viganese dove ha sede Tenax

Una piacevole conferma dunque per Tenax, gruppo internazionale con oltre 250 dipendenti e un fatturato di oltre 80milioni di euro, con sede appunto a Viganò. Una realtà con oltre sessant'anni di storia alle spalle e un know how unico, frutto del contributo delle persone che hanno lavorato e stanno lavorando in azienda: dal fornitore, ai manager, dai tecnici, agli impiegati passando per gli operai che ''ci permettono di rimanere sempre un passo avanti'', puntando su una ''tradizione aziendale orientata all'innovazione e alla qualità''.
Fra gli obiettivi del gruppo Tenax, la sostenibilità, investendo nella digitalizzazione del business e nell'automazione della produzione.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco