• Sei il visitatore n° 360.853.649
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 17 febbraio 2022 alle 20:47

Casatenovo: esce fumo dall'ex Vismara. Arrivano i Vvf e le forze dell'ordine

Una cortina di fumo da colore intenso, accompagnata da un forte odore di bruciato che ha reso l'area irrespirabile. E' l'immagine che si è presentata a coloro che intorno alle ore 19 di questa sera stavano transitando nella zona fra Via Mameli e Via del Lavoro, nei pressi dell'ex salumificio Vismara di Casatenovo.

Qui nella prima serata odierna sono dovuti intervenire vigili del fuoco, carabinieri e agenti della polizia locale a seguito di un principio di incendio che avrebbe interessato - secondo le notizie sin qui raccolte - del materiale presente all'ingresso dell'azienda, dismessa da oltre dieci anni.
Per fortuna il rogo è stato spento in breve tempo, con i pompieri che si sono dovuti occupare più che altro della messa in sicurezza dell'area scenario dell'accaduto, mentre le forze dell'ordine effettuavano un attento sopralluogo.

Ben più grave è però la causa che avrebbe scatenato il rogo: non si esclude infatti che ignoti abbiano violato l'accesso della fabbrica chiusa da anni dando fuoco (non si capisce se volontariamente o meno) a cartacce e ad altro materiale stoccato negli ex uffici dell'azienda alimentare. Del resto non si tratterebbe della prima volta: già in passato ignoti erano stati sorpresi all'interno dello storico salumificio Vismara e dell'adiacente area Vister.

Fortunatamente i danni registrati a seguito dell'episodio non sarebbero ingenti; le conseguenze tuttavia, avrebbero potuto essere ben peggiori.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco