• Sei il visitatore n° 361.006.716
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 19 febbraio 2022 alle 13:08

Casatese: Hofmann cede il testimone alla collega Pirovano, neo presidente della conferenza sindaci

Ave Pirovano
Cambio al vertice della conferenza permanente dei sindaci del Casatese. L'altra sera il presidente uscente Alessandra Hofmann, sindaco di Monticello, ha ceduto il testimone alla collega di Cremella, Ave Pirovano.
Un avvicendamento previsto da tempo, scaturito anche dal recente impegno assunto dall'amministratrice monticellese che a dicembre - come noto - è stata eletta presidente della Provincia di Lecco.
Nelle consultazioni fra sindaci per decidere il nome del successore, la scelta è caduta proprio su Pirovano, prima cittadina di Cremella al suo secondo mandato. Giovedì sera in occasione della conferenza convocata come di consueto in municipio a Monticello, è avvenuto il passaggio di consegne ufficiale.
''Avevo già comunicato da diverso tempo ai colleghi l'intenzione di dimettermi, non ritenendo opportuno rivestire la doppia carica'' ci ha spiegato Alessandra Hofmann, precisando che all'unanimità si è convenuto di puntare sulla collega cremellese, considerata la figura più adeguata per assumere il ruolo di presidente. ''Pensiamo che Ave possa rappresentare al meglio il territorio casatese. La nostra è una conferenza forte e ci tengo a ringraziare i sindaci che a suo tempo avevano riposto in me la loro fiducia. Questa esperienza mi ha fatto crescere, facendomi capire quanto è importante il lavoro di squadra per fare il bene del territorio. Anche grazie a questo ruolo ho deciso mesi fa di accettare la candidatura a presidente della Provincia'' ha proseguito Hofmann, ricordando anche i momenti bui condivisi insieme ai colleghi. ''Gli ultimi due sono stati anni difficili durante i quali abbiamo dovuto gestire l'emergenza sanitaria e la complessa questione di Retesalute, ma il supporto reciproco non è mai mandato. Auguri ad Ave da parte mia e di tutti i sindaci del casatese''.
La neo presidente Pirovano porterà avanti l'incarico affiancata da Bruno Crippa, primo cittadino di Missaglia in scadenza di mandato, scelto per assumere il ruolo di vice in sostituzione dell'uscente Luca Cattaneo di Bulciago. Il suo sarà un impegno che durerà pochi mesi soltanto, considerate le elezioni amministrative in programma - a meno di stravolgimenti causa Covid - in primavera.
''Sono onorata di assumere questo incarico. Ringrazio i sindaci che hanno voluto puntare su di me e assicuro il massimo impegno nel portare avanti questa importante sfida'' ci ha detto Ave Pirovano, motivando anche la scelta di Crippa quale vice. ''Ho voluto Bruno al mio fianco perchè in questi primi mesi saremo chiamati a decidere su una serie di questioni importanti, di carattere sovracomunale: da Retesalute alla governance delle società partecipate lecchesi e il suo appoggio lo ritengo prezioso, avendo alle spalle un'esperienza politica forte anche a livello provinciale'' ha concluso la neo presidente della conferenza sindaci, ricordando che il suo incarico avrà la durata di due anni.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco