• Sei il visitatore n° 332.585.847
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 20 febbraio 2022 alle 12:53

Costa M: 'Positive People' a Villa Beretta lancia il kit SOS, materasso per pazienti

Il kit SOS per dare una mano ai pazienti che, dimessi dall’ospedale, non hanno l’attrezzatura per continuare la degenza a domicilio. L’associazione Positive People, nata in seno a Villa Beretta grazie alla volontà di un gruppo di ex pazienti che intendono rafforzare il senso di comunità vissuta all’interno della struttura e altresì donare momenti di allegria alle persone che passano dall’ospedale, ha lanciato il kit SOS, composto da un letto specifico per malati dotato di motore elettrico e maniglione "alzamalati", un materasso medico specifico per evitare le piaghe da decubito con compressore per il gonfiaggio, un sollevatore elettrico e un deambulatore. “Questo kit sarà dato in comodato ai pazienti prossimi alle dimissioni e che sono ancora in attesa di ricevere da Ats il materiale – spiegano dall’associazione - Per ora abbiamo un letto solo: il paziente che è prossimo alle dimissioni e non ha ancora ricevuto nulla da ATS ci fa richiesta, organizza la presa de materiale e tiene tutto fino a quando non gli arrivano i definitivi”. Il kit donato alla onlus origina da un lascito dello scomparso presidente Salvatore Petrucci, venuto a mancare lo scorso gennaio.

Alcuni dei soci fondatori di Positive People

Si tratta dell’ennesima iniziativa portata avanti a favore dei pazienti promossa dall’associazione, costituita nell’ottobre 2021 a Villa Beretta su spinta dei fondatori Enrico Raimondi, Gabriele Montecalvo, Anna Rivolta, Gabriele Zanfrini, Alessia Fretta, Olga Naumouva e il compianto Salvatore Petrucci.
Sin dall’inizio ha promosso iniziative all’interno dell’ospedale dove gran parte dei soci fondatori ha avuto un trascorso per seguire una terapia in campo riabilitativo. Ogni domenica, un gruppo di volontari si occupa dell’animazione della messa festiva nella cappella dell’ospedale.
Lo scorso novembre, grazie alla collaborazione con la società di scherma di Lecco, la disciplina sportiva è entrata in struttura, con istruttori abilitati e atleti che hanno spiegato la scherma e hanno guidato i pazienti nella prova. A dicembre, invece, i componenti del sodalizio sono stati testimoni al master “tecnologie per l’innovazione in medicina riabilitativa e per l’assistenza”, ideato dalla collaborazione tra il Politecnico di Milano, sede di Lecco e il direttore del dipartimento di medicina riabilitativa dell’ospedale Valduce, il dottor Franco Molteni.

Un reparto del centro di riabilitazione Villa Beretta

Un momento di leggerezza invece si è infine tenuto con lo scambio di auguri prima di Natale davanti a un panettone e una cioccolata calda servita durante una tombolata.
Grazie questo nuovo progetto, la onlus si dimostra vicina alle necessità che talvolta hanno i pazienti, costretti magari ad attendere settimane prima di vedersi consegnato il materiale necessario per vivere la degenza a casa. Con il kit SOS, si riesce a tamponare questo periodo di attesa, rendendo più agevole il passaggio dall’ospedale al proprio domicilio.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco